alessia domande di Alimentazione  |  Inserita il 11/12/2015

Agrigento

Anoressia, disturbi alimentari, xanax?!

Ho già preso in passato questo farmaco sempre per disturbi alimentari ,ansia e mi sembrava mi avesse fatta ingrassare e quindi l'ho smesso. Sono ricaduta nell'anoressia , attualmente peso 34 kg per 1.60 e ho 18 anni, ho smesso di vivere,vivo solo per la malattia e non posso andare avanti così,sto distruggendo mia madre ,e io sono mentalmente esausta anche se non è sempre facile mantenere questa lucidità mentale. E' come se dentro di me ci fossero due persone una che capisce e sa di avere un grave problema e l'altra a cui non interessa nulla, che vive per l'anoressia. Io vorrei sapere se prendere lo xanax in gocce (io prima avevo preso la compressa) potrebbe provocarmi aumento di peso? odio gli psicofarmaci infatti accetto prendere solo il dosaggio minimo (qual'è?) e non accetto antidepressivi o cose varie,ho avuto una brutta esperienza passata. Quindi lo xanax provoca aumento di peso? qual'è la dose più bassa in gocce? che effetti collaterali può darmi? lo potrei prendere solo all'occorrenza?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Michela Vespa Inserita il 11/12/2015 - 13:52

Gentile Alessia,

mi sorprende che con le problematiche che descrivi e, soprattutto, la tua giovane età, parli soltanto di probabili soluzioni in termini di psicofarmaci. E sostieni anche di odiarli!
Chi te li prescrive?
Non hai mai pensato di farti aiutare anche da uno psicologo? Nessuno te lo ha mai consigliato?
Credo sinceramente che ne avresti bisogno. Le difficoltà mentali non possono essere affrontate soltanto con l'ausilio dei farmaci, sarebbe bene che prenda di petto la situazione e ti faccia aiutare da un esperto.
Pensa che bello se riuscissi a ridurli e, magari, toglierli del tutto un giorno...
Parlane con tua madre, e rivolgiti ad un professionista della tua zona.

Buona fortuna,
Michela Vespa
Psicologa Psicoterapeuta Roma