articoli di psicologia della Dott.ssa Margherita Cadoni

risposte dello specialista Margherita Cadoni

 3  risposte
  Vis. Profilo

Ansia in amore

Apri domanda

E' difficile darle una risposta certa con così poche informazioni. Il fatto che abbia definito questa donna come "l'ex moglie di un suo amico" e non come una donna qualunque potrebbe far ipotizzare che lei provi qualche sentimento di colpa, poco consapevole, nei confronti del suo amico e che l'ansia sia il segnale di questa colpa che la sua consapevolezza può recepire (si immagini un campanello di allarme che segnala qualcosa di non visibile). E' a conoscenza il suo amico della vostra frequentazione? Cosa prova nei confronti di questa donna? Ripeto, su queste informazioni solo delle ipotesi possiamo fare. In bocca al lupo qualunque sia la sua scelta. dott.ssa M. Cadoni...

Crisi personale che ricade sulla coppia

Apri domanda

Cara Francesca, la situazione mi sembra molto complessa e dura ormai da un po' di tempo. Credo che una consulenza psicologica la potrebbe aiutare a mettere un po' di ordine tra passato e presente, tra problemi di coppia e problemi individuali e tra storia personale e storia di coppia. Si faccia aiutare da un professionista a sciogliere questa intricata matassa. Saluti dott.ssa M. Cadoni...

Problema nel rapporto tra me i miei genitori

Apri domanda

Cara Sara, ci dice solo che è una ragazza ma non ci dice quanti anni ha. Sarebbe un elemento importante per capire se possiamo parlare nel suo caso di adolescenza e della crisi che essa comporta per l'individuo che percorre questa età e per le sue relazioni soprattutto con i suoi genitori. C'è stato un cambiamento nel rapporto con i suoi genitori? Quando è avvenuto? O il vostro rapporto è sempre stato caratterizzato da questa sfiducia e conflittualità? Credo che i suoi genitori sarebbero molto sorpresi di sapere che lei cerca l'aiuto dei professionisti perché desidererebbe migliorare il suo rapporto con i genitori e sarebbero molto toccati nel leggere le parole che lei ha scritto. Sicuramente l'alimentazione è un ambito che può subire forti squilibri quando qualcosa ci angoscia o preoccupa. Chissà cosa sta cercando lei in questo momento nel cibo. Se questa situazione le porta sofferenza e malessere non esiti a chiedere aiuto. Credo che una consulenza psicologica potrebbe aiutarla a sbloccare questa situazione di impasse. dott.ssa M. Cadoni...