Monica domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 26/01/2018

Confusione inspiegabile

Fidanzata da un paio di anni, recentemente ho subito un aborto e dopo questo (anche se già da prima) il rapporto con il mio partner sta andando frantumandosi. Qualche giorno fa una mia ex conoscenza mi ha cercata. Prima di allora non avevo più pensato a lui. Il problema è che da quando mi ha cercata sono andata in confusione e avrei voglia di continuare a sentirlo, ma ciò non toglie che io ci tenga ancora per il mio compagno. Sento che è un periodo in cui non so neppure io cosa voglio, e attualmente sento che sono suscettibile, che ogni suo minimo movimento non mi sta bene, mi infastidisce tutto, non mi sento capita. Perché sento di volermi rifugiare in un altra persona? La ringrazio anticipatamente

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Katjuscia Manganiello Inserita il 26/01/2018 - 16:34

Cara Monica,
l'esperienza dell'aborto porta con sé molto dolore e paure. Anche il tuo compagno probabilmente soffre come te così diventa difficile per voi confrontarvi e capirvi.
L'altra persona, molto probabilmente, è solo il tentativo di non pensare a quello che vi sta capitando.
Il mio consiglio è di lasciare da parte la tua ex-conoscenza, che ti confonde ed allontana, per trovare il coraggio di dedicarti a quello che provi dopo l'aborto per condividerlo con il tuo partner.
Insieme potrete affrontare questo dolore e decidere come andare avanti. Un caro augurio, dr Katjuscia Manganiello

Dott.ssa Flavia Passoni Inserita il 01/02/2018 - 21:03

Salve Monica, Comprendo la sua situazione e la voglia di evadere in questo periodo della sua vita. Dovrebbe inanzittutto cominciare a fare chiarezza dentro di sé e capire quali sono in questo momento i suoi bisogno primari. Il periodo dopo l’aborto purtroppo è costituito da momenti di fragilità e confusione; dovrebbe cercare di capire se il suo partner in questo momento rappresenta ancora un punto di forza al quale aggrapparsi nei momenti bui, quindi un ancora di salvezza oppure un macigno che la fa sprofondare ancora di più. Costruire un dialogo aperto e sincero su ciò che sentite l’uno per l'altro è un primo passo per valutare il futuro della vostra relazione.
Dott. Cudazzo Erika e Dott.ssa Passoni Flavia Ilaria esperti Centro Synesis Psicologia Carnate, Arcore, Cagliari
0396076481 338163275