mammina03 domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 23/02/2015

Foggia

tradimento

Salve io sono una ragazza di 27 anni sposata da quasi 7 e con tre figli di età compresa tra i 6 e 1. A ottobre ho scoperto che mio marito era da 6 mesi che mi tradiva, ha dovuto confessare il tradimento perché l'altra era incinta. Lui ha deciso di rimanere con me, ma la mia testa non riesce ad andare avanti, anche perché avendo tenuto la bambina,con l'altra ha sempre contatti. Come posso risolvere il problema? Grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Barnaba Inserita il 07/03/2015 - 11:25

Cara mammina03, il momento che state attraversando come coppia non deve essere per nulla facile. Sono questi i momenti in cui ci sembra che il mondo ci "crolli addosso", crollano le nostre certezza, le nostre sicurezza e tutto quello che fino a quel momento abbiamo costruito sembra all'improvviso non avere più quelle fondamenta così forti. Se come coppia avete deciso di affrontare insieme questi problemi ma non avete le risorse per farlo da soli vi consiglio di rivolgervi ad un terapeuta familiare che vi sostenga e vi accompagni in questo processo di cambiamento del vostro equilibrio familiare.
Resto a disposizione
Cari saluti
Dott.ssa Barnaba - Taranto
www.psicoconsulenze.it

Dott.ssa Daniela Irma Cecchetto Inserita il 02/03/2015 - 16:59

Carissima credo stia vivendo un momento difficile e con grandi dubbi che non possono essere accantonati con una scelta di rimanere insieme e basta. Vi consiglio di parlare tra di voi magari sostenuti da uno psicologo che vi aiuti a comprendere e a non soffocare le emozioni negative che potrebbero agire in profondità nel vostro rapporto.
Recuperare il senso dello stare insieme, anche se sarà faticoso, potrà permettervi di prendere delle decisioni con serenità e di andare oltre...nel bene vostro e dei vostri figli. Un abbraccio di cuore