Carlo domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 03/10/2017

Firenze

Come posso fare per lasciarla?

Buonasera, ho necessità di un consiglio per cui vi illustro un po’ nel dettaglio la mia situazione. Ho 39 anni e da poco più di 6 ho una relazione con una donna (non siamo sposati e non abbiamo figli) e per una serie di fattori ho raggiunto la ragionevole certezza che è giusto chiudere la storia. Ritengo che con i comportamenti entrambi andiamo in quella direzione però al momento nessuno dei due ha il coraggio di prendere la decisione.. soprattutto lei che seppur in presenza di una situazione di crisi evidente fa finta di niente e talvolta parla di futuro. In effetti è già da un po’ (quasi 2 anni) che sto maturando questa decisione ma fino ad adesso non ho avuto il coraggio di farlo sia perché non ho voglia di stare da solo e allo stesso tempo mi dà noia pensare di dover trovare innanzitutto e poi costruire una nuova relazione sia perché mi dispiace per lei o forse banalmente perché non ho le palle! Tuttavia adesso sono consapevole che la cura è peggio del male ovvero mi sono reso conto che ho perso solo tempo e che purtroppo adesso sono diventato veramente insofferente alla sua presenza ed alla relazione in generale, che mi infastidiscono praticamente tutti i suoi comportamenti per cui finisco col trattarla male e non voglio continuare a fare questo. Fermo restando che il problema di trovare un’altra donna persiste (anche in considerazione dell’età), vorrei un consiglio non tanto su cosa fare ma sul come. Come devo comportarmi nel frattempo che trovo la forza di affrontare il discorso? E’ giusto cominciare ad avere un atteggiamento “di preparazione” magari più freddo per un lasso di tempo prima di lasciare la mia compagna? Se si quanto tempo? Come posso fare per trovare il coraggio che fino ad ora non ho avuto? Come posso fare per rendere la cosa meno drammatica possibile e arrecare meno sofferenza possibile alla mia compagna? Il vostro supporto per il problema esposto è molto gradito. Grazie.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 03/10/2017 - 19:02

Gentile Carlo, se è certo di aver raggiunto questa decisione aspettare del tempo non ha senso per cui le consiglio di parlare con la sua compagna appena possibile. Dovrebbe trovare il coraggio forte della consapevolezza che ha raggiunto. Nella comunicazione cerchi di non incolpare la sua compagna e provi a farle capire che questa è la soluzione giusta per entrambi perchè meritate di essere felici. Non dubiti di non trovare una nuova relazione, si dia del tempo e starà meglio.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa e Consulente Sessuale
Arluno (MI)