Laura domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 15/07/2017

Pescara

La mia vita si sta rovinando...

Salve, sono nuova e ho veramente bisogno di aiuto. Vorrei raccontare la mia storia.
L'anno scorso rincontrai dopo 12anni un ragazzo, ormai diventato uomo ( 35 anni ). Ero uscita da una storia durata due anni, poi vidi questo ragazzo e non so come mi colpì in un attimo. Strano per me perché non sono mai stata una tipa che guarda, o ha i " colpi di fulmine ". Lo contattai, e dopo una settimana uscimmo. Fatto sta che avevo incontrato l'uomo della mia vita, con valori, serio che sa riempirti sempre di attenzioni e tutto il resto. Tre mesi da favola, anche se avevo notato che lui era ossessionato dalla gelosia verso di me. Lui è del segno dello Scorpione. Ma dopo questi 3 mesi le discussioni aumentarono, lui è il tipo " padre padrone ", ascoltavo sempre tutto quello che mi diceva, non ho mai tradito o cose simili. Si parlava addirittura di andare a vivere insieme quest'estate. Ma poi non so cosa è successo, è iniziato ad essere contraddittorio in tutto, pazzo, una sorta di bipolare. Tanto che per un complimento ricevuto mi mise le mani addosso. Il giorno di Pasqua ad un pranzo con mia cugina, il ragazzo e due nostri amici mi presi il numero di uno dei due per farmi aiutare con il lavoro e il mio ragazzo si legò questa cosa al dito. Ma già prima era cambiato nei miei confronti e non si sa il perché. Per farla breve siamo andati avanti fino al 2 di giugno, per poi essere lasciata da lui di colpo e si mise anche a piangere. Ora è un mese e qualche giorno che non stiamo più insieme. Mi dice che gli manco, che mi pensa, che si sente vuoto senza di me, ma che non c'è la fa a tornare con me anche se non è sicuro. Allora gli dico addio e lui mi dice: " perché non posso più sentirti ogni tanto? Perché non posso vederti qualche volta? C'è il divieto? Mi abbraccia e mi bacia. Si può lasciare una persona perché si è legata al dito alcune persone che non gli hanno fatto nulla? Io cosa centro? La storia e tra me e lui non con le persone. Io sto impazzendo, non ci capisco più nulla, sono dimagrita 8 chili, non faccio altro che piangere, non dormire e tutto il resto. Vi prego aiutatemi a capire, e cosa devo fare. Grazie mille Laura

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Alessandra Moruzzi Inserita il 16/07/2017 - 18:06

Cara Laura, la situazione che descrivi merita decisamente attenzione. Dev'essere molto difficile essere innamorata di una persona così contraddittoria, a volte affettuosa e a volte insicura dei suoi sentimenti: la sua indecisione e i suoi comportamenti ti portano a stare male e a rimanere legata a lui nonostante la storia non stia proseguendo (lui dice di sentirsi solo, ma poi "non ce la fa a tornare con te"). Tuttavia ci sono alcuni "campanelli d'allarme" che risuonano nella descrizione che fai di questo ragazzo: possessivo, "padre padrone", geloso, contraddittorio, arrivato a "metterti le mani addosso" semplicemente per un complimento ricevuto. Queste caratteristiche che descrivi si ritrovano spesso in personalità manipolative e instabili: il rischio è infatti quello di rimanere legata a lui, pur senza avere realmente quello che vuoi, soffrendone molto. Potrebbe essere utile parlare con qualcuno che possa aiutarti ad uscire da questo periodo di sofferenza e a comprendere meglio gli aspetti problematici della relazione con questo ragazzo.
Un caro saluto, Dott.ssa Alessandra Moruzzi