carla domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 11/06/2017

Lucca

Amo ancora mio marito

Circa tre anni fa sono andata via di casa per una grave depressione, mio marito sempre stato indifferente a tutto ciò che ci circondava, io lavoravo con tre figli piccoli distante circa 90 km senza aiuto di mio marito. Nonostante tutto ho sempre fatto in modo che tutto andasse avanti nei migliori dei modi con tanta stanchezza, fino a quando mio padre che mi aiutava tantissimo con i figli si è ammalato gravemente e poi dopo un anno è morto. Stanchissima mi è crollato il mondo chiedendo aiuto a mio marito in tutti i modi e vedendo la sua indifferenza sono cascata in depressione fino a che sono andata via di casa. Ora a distanza di tre anni ripetutamente ho cercato di avvicinarmi a mio marito perché l'ho amo ancora tanto ma lui mi respinge è io ricasco nella tristezza e piango mi sembra che il mio mondo finisce se lui non c'è nella mia vita. Non riesco a liberarmi sono prigioniera di questo legame è non so cosa fare. Vorrei solo morire per non vedere che la vita continua ..... che devo fare??

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Silvia De Napoli Inserita il 11/06/2017 - 09:59

Cara Carla,
la tua vita familiare è stata segnata da situazioni logoranti con eventi traumatici, come la morte di tuo padre, l'accumulo di fattori stressogeni come l'accudimento dei bambini, con un vissuto di solitudine, la distanza fisica importante con il proprio marito, la scomparsa del proprio padre l'hanno spinta a prendere una decisione importante con un valore contingente non indifferente.
Ad oggi, vista la sua resistenza a tornare sulle decisioni passate sarebbe utile che tu possa ritagliare uno spazio concreto da dedicare all'elaborazione delle tappe fondamentali della storia del tuo matrimonio, i sentimenti che ti hanno accompagnato e il loro evolversi fino ad oggi. Sarebbe utile che tu ti faccia aiutare a vivere questa esperienza da un professionista che ti possa aiutare a riscoprire la parte di te che ti tiene in vita e che spera in qualcosa di diverso.
Un caro saluto
dr.ssa Silvia De Napoli
3492628760