Paolo domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 27/04/2017

Moglie borderline

Salve,non so piu dove aggrapparmi ,penso che mia mogli soffra di border line. Dopo quattro anni a farmi domande in una relazione sempre quasi burrascosa e dove ormai ne esco da vittima psicologicamente provata e incolpata di tutto cio che lei ha creato con un turbine di emozioni incontrollabile e situazioni spesso negative sempre nei miei confronti. Mi ha portato ad eliminare tutti dalla mia vita amici familiari ecc... se avesse potuto sarebbe riuscita a togliermi anche il lavoro perché quando facevo il turno si sentiva sempre sola e diceva che la lasciavo sola a casa facendoti sentire in colpa come se avessi ammazzato qualcuno e nascosto il corpo! Sono rimasto solo senza piu nessuna spalla su cui appoggiarmi. Abbiamo un bimbo di 3 anni che usa come ricatto in questo stato di separazione familiare che si é creato (a detta sua) a causa dei rapporti con i miei genitori che ci tengo a precisare, ho dovuto allontanare dalla mia vita in quanto non le piacevano. Ho bisogno di aiuto è troppo difficile raccontare su internet quello che sto passando. In questo momento preferirei la galera per sentirmi piu sereno. É una sotuazione indicibile e sono molto preoccupato per mio figlio in caso di una separazione con affidamento del bambino a lei.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Emanuela Mezzani Inserita il 27/04/2017 - 19:31

Buonasera Paolo,
l'unico consiglio che posso darle è di rivolgersi ad un Consultorio della provincia in cui vive. I servizi che possono offrirle saranno sicuramente di aiuto per fare luce e orientarla a capire come affrontare la situazione con sua moglie per il benessere anche di suo figlio. Saluti