Anna domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 24/01/2017

Barletta-Andria-Trani

Lui scappa dall'argomento matrimonio

Ciao a tutti... sono una ragazza di 26 anni e sono fidanzata da una decina di anni con il mio fidanzato che scappa di fronte all'argomento matrimonio... viviamo una storia a distanza ma nonostante ciò passiamo molto tempo insieme... stiamo benissimo insieme e andiamo d'accordo tranne per questo neo che mi sta portando ad allontanarmi da lui e ho paura che possa sgretolare il rapporto... lui dice di amarmi e vuole stare con me ora e per sempre ma la parola matrimonio gli fa salire le paure... mi dice che sicuramente sono causate dal periodo economico... ma secondo me non è solo questo e i dubbi salgono a me... aiutatemi a capire... come devo comportarmi?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Rebecca Silvia Rossi Inserita il 25/06/2020 - 09:50

Andria
|

Ciao Anna, sei molto brava a parlare apertamente con lui perchè di sicuro la comunicazione è il primo passo per avere stabilità in una coppia. Ti invito, però, a domandarti come mai il matrimonio sia così importante per te. Che significato assume all'interno della vostra coppia questa tua richiesta? Molto spesso il volersi sposare è vissuto come una "tutela" ulteriore rispetto all'impegno del partner. Perchè non ti fidi quando dice che le sue paure sono causate dal periodo economico? Cosa pensi ci possa essere d'altro? Sono questioni che potreste affrontare assieme ma, se tu ne avessi voglia, potresti anche valutare di fare un percorso personale per capire cosa sta succedendo dentro di te in questo momento, cosa ti spinge a volerti sposare proprio adesso. Rimango disponibile qualora tu volessi approfondire la questione e/o per qualsiasi altra eventualità. Un caro saluto

Dott.ssa Laura De Martino Inserita il 24/01/2017 - 14:08

Cara Anna, in una coppia ciò che esprime un partner è sempre qualcosa che non riguarda esclusivamente lui ma entrambi. Capita così a volte che i membri di una coppia assumano posizioni diametralmente opposte su un argomento e si vada allo scontro. Se, tuttavia, ci si ferma un attimo si scopre di avere dentro di sè anche una "vocina", se pur flebile, che sostiene proprio ciò che esprime l'altro, che si fa portavoce ad esempio di una paura da questi espressa a gran voce. A quel punto serve solo poter riconoscere che dentro di sè c'è anche questa parte per non sentirsi più tanto distanti e allora anche l'altro avrà meno bisogno di irrigidirsi su quella posizione. Nel suo caso è dunque probabile, che anche in lei Anna ci sia "una vocina"che ha paura, ma proprio il suo esprimere a spada tratta solo il desiderio del matrimonio porta il suo fidanzato a farsi lui carico di questa emozione e ad esprimerla allontanando l'idea . E allora forse quando anche lui entrerà in contatto un po' di più con la paura e con le preoccupazioni, il suo fidanzato avrà meno bisogno di farlo per entrambi e potrà esprimere anche lui la parte di desiderio. Significa creare uno spazio di dialogo in cui si possa dare voce al desiderio del matrimonio ed anche alle paure, per poterle guardare in faccia, piuttosto che negarle. sono sicura che anche il suo fidanzato potrà sentirsi rassicurato dal pensare che anche lei vede i rischi, che anche lei ha preso contatto con le preoccupazioni e le paure, ma che ha anche valutato la possibilità di superarle e di farvi fronte.

Dr.ssa Laura De Martino
Psicologa, Psicoterapeuta sistemico-relazionale
Napoli, tel 3280273833