Annairam domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 10/09/2016

Gorizia

Dettagli sessuali non detti

Cercherò di essere il più breve possibile. Avevo 16 anni quando mi fidanzai con un ragazzo che mi portò a fare determinate cose MOLTO gravi riguardanti la nostra "sessualità". Ora ne ho 18 e da 1 anno e 3 mesi sto con un ragazzo che è sempre stato innamorato di me, un ragazzo bravo, sincero e ci tiene tanto a me. Gli ho raccontato subito, dopo 1 mese di fidanzamento le mie "esperienze" e lui si è un po' arrabbiato, ma mi ha accettata. Ci sono dei dettagli un po' spinti che non gli ho detto ma che mi fanno venire un'ansia terribile...non dormo la notte..e ho paura che lui sapendoli mi potrebbe lasciare o cambierebbe in peggio il nostro rapporto. Cosa faccio? Vi prego rispondete ho tanto bisogno di aiuto

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Patrizia Guarino Inserita il 10/09/2016 - 11:22

Gentile ANNAIRAM, è necessario che Lei identifichi prima di tutto qual è la vera ragione della sua ansia.
Può essere Lei la prima persona che non si "perdona" quel passato? Che non riesce a spiegarselo?
Se fosse così, diventerebbe difficile riuscire a spiegarlo ad altri.

Probabilmente è presto perché il suo ragazzo possa comprenderlo.
E Lei non deve cercare il perdono di nessuno. Deve solo capire come mai le è capitato.

Lei aveva sedici anni, non era ancora matura. Deve accettare quello che è accaduto, darsi una spiegazione e "volersi bene".
In seguito potrà anche spiegarlo -se è il caso- a determinate persone che meritano di conoscerla così a fondo.

Non abbia fretta di alleggerirsi nel tentativo che qualcun altro la capisca e accetti il suo passato.
E' una cosa che deve fare Lei, per prima, senza chiedere ad altri di svolgere questo compito al posto suo.

Se vuole, può farsi aiutare in questo percorso da uno psicologo, anche con consulenze online.
Se volesse approfondire, può contattarmi in privato.

Cordialmente,
Dott.ssa Anna Patrizia Guarino.

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 10/09/2016 - 17:35

Gentile ragazza,
forse questa sua ansia è esagerata, forse no, Non sappiamo quali probabilità ci siano che il suo ragazzo venga a conoscere questi dettagli.
Forse dovrebbe vedere la situazione con più realismo. Potrebbe chiedere una consulenza per esaminare meglio la questione e trovare le idonee soluzioni.
cordiali saluti