Serena domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 08/12/2015

Campobasso

Problema con le persone che assumono alcool

Salve, ho 21 anni e ho perso mia madre quando ne avevo 14 a causa della sua dipendenza dall'alcool. Da allora ho il rifiuto di questa sostanza e quasi il terrore di dovermi approcciare a persone che ne assumono, anche nei limiti della normalità. Mi accorgo di stare sviluppando solo ora, dopo anni, una vera e propria paura dell'alcool, e ciò mi impedisce di vivere serenamente anche una semplice cena al ristorante dove una bottiglia sul tavolo può rovinarmi la serata. Purtroppo questo ha ripercussioni anche sul mio rapporto di coppia, il mio fidanzato ovviamente non beve mai in mia presenza ma a volte mi fa intendere che in qualche occasione, in compagnia di amici o per festeggiare qualcosa, non gli dispiacerebbe aumentare di un po il numero di bicchieri, e la cosa mi terrorizza. È giusto imporgli di non bere anche in mia assenza? O è giusto che non lo faccia solo quando ci sono io? Purtroppo la mia è una vera paura quella verso le persone che bevono (anche senza arrivare ad ubriacarsi), e ovviamente non vorrei mai avere paura dell'uomo che amo... ma allo stesso tempo non posso negargli una serata spensierata con gli amici... Grazie in anticipo della risposta

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 09/12/2015 - 10:02

Cara Serena,
credo che la domanda più giusta da porsi non sia quella se negare o concedere qualcosa al tuo ragazzo ma come tu possa superare questa paura che porta a non viverti bene molte situazioni.
Ti consiglio pertanto di rivolgerti ad uno psicologo/psicoterapeuta nella tua città per poter affrontare insieme questo problema.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa