Colomba domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 05/09/2015

Latina

Problemi nella relazione: voglia di capire...

Salve a tutti, ho 30 anni e ho un problema con il mio fidanzato con il quale convivo da un anno, ci siamo conosciuti in chat e dopo una vacanza favolosa ci siamo innamorati ,dopo pochissimo ho lasciato lavoro e famiglia e sono andata a vivere con lui, l' inizio è stato bello ma è durato poco dato che ha iniziato ad indagare sul mio passato , scoprendo le mie tante avventure sopratutto di sesso con ragazzi conosciuti in chat, premetto che non ero legata sentimentalmente con nessuno ne quanto meno fidanzata, all ' inizio ho negato tutto per paura di perderlo e non volevo che pensasse male di me, tutto questo procurando una reazione molto violenta da parte sua , infatti sono stata picchiata e insultata più volte, ho cercato di capirlo e mi sono pentita di tutte queste storie, lui oggi non ha fiducia in me mette in dubbio tutto e per di più è caduto in una brutta depressione io purtroppo non gli sono molto di aiuto perché quando si inizia a parlare di questo argomento io sclero e ho come un rifiuto , lo Amo tanto e quando stiamo bene sento il Paradiso ma basta un niente e ritornano le sue paranoie e ossessioni ......non so come salvare questo Amore ......vi prego di aiutarmi a capire cosa sta succedendo, cosa posso fare e se sono io il problema.
Resto in attesa di un riscontro.
Vi ringrazio in anticipo.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 12/09/2015 - 18:31

Cara Colomba,
qualunque sia il tuo passato, qualunque relazione tu abbia avuto, non meriti assolutamente di essere picchiata.
La depressione del tuo compagno e le tue azioni passate non sono delle azioni che possono giustificare un atteggiamento del genere.
Mi occupo di violenza sulle donne e trovo assolutamente non scusabile quanto da te subito.
Ti consiglierei di parlare al tuo compagno ed invitarlo a valutare seriamente la possibilità di iniziare un percorso terapeutico che possa essergli d'aiuto sia per la sua aggressività che per la sua depressione.
Un forte un bocca al lupo.

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa