Luna domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 05/08/2015

Roma

Sono incinta del secondo figlio, non lo vuole

Ciao a tutti, sono sposata da due anni ed abbiamo una bimba di due anni compiuti a giugno, mio marito saputo della seconda gravidanza mi ha chiesto l'aborto visto le nostre condizioni economiche, era certo che se fossi rimasta incinta avrei abortito, ho deciso di proseguire e questa mia decisone ha creato in lui astio e rabbia nei miei confronti, si e rifiutato di uscire con me durante i mesi in cui la sporgenza della pancia era evidente, esce spesso per l'intera giornata con gli amici, dice di amarmi ma non piu come prima, dice che la mia decisione che ho preso ha visto cose che prima non gli piacevano, tipo prendere questa decisione sola, mi ha chiesto il divorzio a cui non ho risposto e gli ho chiesto di darmi un altra possibilita mi dice che tutto cio che non fece prima ora si sente di farlo perche ho preso questa decisione, è piu freddo e introverso nei miei comfronti , c'è possibilita di un cambiamemto al momento del parto? Mi sta punendo? Perche non ha parlato con i suoi amici e o familiari di questa gravidanza? Può un uomo amare un figlio e l'altro no ? (maschio per di piu come lui ha sempre voluto) Sono disperata grazie in anticipo

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 08/08/2015 - 11:08

Viterbo
|

Gentile Luna,

la scelta di avere un figlio andrebbe, nei limiti del possibile, concordata, ma nel suo caso però non mi sembra che la gravidanza sia l'unico evento scatenante il conflitto.
Tutte queste domande andrebbero poste a suo marito, magari all'interno di una consulenza psicologica di coppia.

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica
www.psicologoaviterbo.it