jay domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 15/07/2015

Palermo

Relazione finita...?

Salve a tutti, è un periodo davvero difficile della mia vita e ho un gran bisogno di qualche consiglio "specialistico".
Vi spiego la mia situazione quanto più in breve possibile (e facile non è).
Sono un universitario di 26 anni, per quasi 3 magnifici anni ho avuto una relazione con quella che io ancora oggi spero sia la donna della mia vita.
4 mesi fa, in seguito ad un periodo in cui si era creata un po' di tensione nel nostro rapporto, ho preso la decisione di lasciarla, ma ammetto che la mia decisione è stata dettata dalla certezza di "potermela riprendere quando mi pare";
nei giorni a seguire lei, distrutta, mi ha "implorato" di guardare al nostro amore, ma sono rimasto fermo sulla mia decisione; quando però, un paio di giorni dopo, la sua posizione è cambiata drasticamente: Non voglio tornare con te!
(Mi vien facile pensare in seguito ad un suo confronto con le amiche)
Inutile dirvi che la situazione si è completamente ribaltata, ed io ho fatto di tutto per farla tornare sui suoi passi, ma il mio tutto forse è stato troppo, perché, oltre ad aver troncato ogni rapporto con me (vive pure in una città diversa), dice che io la "stalkero".
La situazione è davvero così drastica? Davvero oramai tutto è perduto? Anche solo l'idea di ciò mi fa stare malissimo.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 18/07/2015 - 12:44

Viterbo
|

Gentile Utente,

>>"potermela riprendere quando mi pare"<<
questa posizione purtroppo non aiuta per diverse ragioni, un po' perché le persone non sono oggetti, ma esseri umani dotati di una propria sensibilità che può cambiare in base agli eventi e alle fasi di vita, un po' perché le situazioni, come nel suo caso, si possono ribaltare e il senso di onnipotenza si sgretola trasformandosi nel suo opposto.
Insistere troppo a questo punto è davvero inutile e non fa altro che peggiorare la situazione, per non parlare dello stalking che è un reato a tutti gli affetti.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica