Alessio  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 24/05/2021

Milano

Relazione tossica

Salve, ho 53 anni, separato con 2 figlie; ho avuto per 6 anni una relazione, all'inizio molto passionale e appagante con una donna di 53 anni, ma subito ho manifestato sensazioni di gelosia, possessività dovute e suoi atteggiamenti ambigui e poco chiari; la relazione ha avute diverse interruzioni e riprese, l'ultima 5 mesi fa ma poi di nuovo interrotta. Vivo un forte stato di ansia e di inadeguatezza; mi domandavo se fosse possibile intraprendere un percorso di analisi. Grazie

  3 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 25/05/2021 - 10:09

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buongiorno Alessio,
da quanto narra, mi pare di capire che l'interruzione di questa relazione abbia innescato dentro di lei meccanismi di autosvalutazione, forse latenti ("inadeguatezza"), che la inducono, probabilmente a porsi domande più ampie su di sè, sulla sua vita.
Quindi credo che, osservata da questa prospettiva, la chiusura della relazione, sia l'apertura verso Alessio, verso una conoscenza e comprensione più ampia di Sè.
Le consiglio, pertanto, di scegliere uno psicoterapeuta che le ispiri fiducia con cui intraprendere un percorso psicologico individuale di persona oppure online.
Un caro saluto.
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma).

Dott.ssa Francesca Cilento Inserita il 25/05/2021 - 09:31

Milano
|

Gentile Alessio,

dalla sua mail emerge sicuramente il desiderio di un confronto e il fatto che sia concentrato su di se (sentimento di ansia e inadeguatezza) e non sull'altro, a mio avviso, la mette in una condizione ideale per intraprendere un percorso psicologico. Non le resta che scegliere il professionista a cui affidarsi e iniziare.

Resto a disposizione e buona scelta!
dott.ssa Francesca Cilento

Dott.ssa Valentina Maffeo Inserita il 25/05/2021 - 09:27

Borgomanero
|

Buongiorno, forse quello che lei definisce ‘senso di inadeguatezza’ è più un bisogno di ‘controllo’ dettato da insicurezza. Sicuramente parlare di sé e affrontare quelle che noi viviamo come le parti più fragili aiuta a vivere le situazioni con maggior equilibrio.
Un caro saluto
Dott.sa Valentina Maffeo