Valentina  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 09/08/2019

Torino

Problema di coppia, cosa fare?

Buonasera, cercherò di essere breve.
Fidanzata da 12 anni. Ci siamo conosciuti durante la scuola superiore. Convivenza da 4 anni. In concomitanza al trasferimento per la convivenza conosco un ragazzo. Tira e molla andavamo a letto insieme di nascosto, spesso. Nell’ultimo periodo lui si é fidanzato. Ci vediamo ancora. Più di rado. La vita con il mio fidanzato sta diventando pesante. Mi sembra di non avere più pazienza con lui... mi innervosisco per nulla forse anche perché mi sembra di non prendere parte a molte decisioni di coppia e mi sembra che a lui non vadano mai bene le attività che propongo. Mi rendo conto di avere degli interessi diversi nell’ultimo periodo. Non ho rapporti con lui da quasi 1 anno e mi sembra che lui non voglia averne con me. Non riesco a lasciarlo forse per i molti anni passati assieme e perché credo di avere paura di restare sola in quanto non ho persone vicine con cui posso confidarmi o uscire.Chiedo un parere. Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Laura De Martino Inserita il 24/08/2019 - 15:28

Napoli
|

Cara Valeria, sicuramente andrebbero approfondite tante cose della sua storia ad esempio mi chiedo se l inizio di quest'altra relazione in concomitanza con la convivenza sia casuale o nasconda delle paure più profonde. Potrebbe essere ad esempio un modo per disimpegnarsi, allontanarsi emotivamente dal suo fidanzato per timore di una vera intimità e di una vita insieme ? La invito poi a soffermarsi sulle ultime due righe che ha scritto in cui mi sembra che lei già conosca le sue risposte. Sia se decida di continuare questa storia sia se la dovesse chiudere, credo che sia importante che lei arricchisca la sua vita relazionale e c'è sempre modo di farlo anche se lontani dalla propria città di origine. In questo modo forse potrebbero diminuire le richieste e le aspettative sul suo compagno, lei si potrebbe sentire più soddisfatta e la vita di coppia potrebbe beneficiarne, o altrimenti potrebbe sentirsi più pronta per chiudere una storia che non le sta dando ciò che desidera. Solo così potrà capire se a legarla è la paura di star sola, o se sta pensando di uscire da questa storia perchè a spaventarla è proprio l'idea di un "per sempre".

Un caro saluto
Dr.ssa Laura De Martino
Psicologa e Psicoterapeuta Relazionale e familiare
Napoli tel 3280273833