Massimiliano  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 27/03/2019

Varese

Relazione complicata

Buongiorno sono un ragazzo e padre di due figlie separato da 3 anni circa sto insieme a una donna che conosco da anni anche lei separata con 2 figli ma non legalmente amo tanto questa donna è sono direi abbastanza geloso di lei e questa gelosia più delle volte si trasformano in litigate per tutta una serie di circostanza e comportamenti che ha .. sono circa tre anni che parliamo di progetti di stare insieme abitare sotto lo stesso tetto di dire hai suoi figli che sta con me perché ancora dopo anni non lo sanno perche non vuole farli soffrire e tutte le volte che ne abbiamo parlato lo sempre accetato come non sanno che la relazione tra lei e il loro padre e finita anche se lui un paio di giorni a settimana torna a casa per i propri figli e come dire come se niente fosse successo fra di loro , da tempo i suoi figli mi conoscono bene perché siamo stati sempre amici e ci frequentavano spesso ma senza concretizzare nulla di tutto questo da parte sua e questa cosa mi logora un Po iscaturendo tutta una serie di cose che non mi fa star bene anche perché mi son dovuto trasferire per lavoro e ci vediamo il fine settimana, e di conseguenza comportandomi in un certo modo controllandola spesso conoscendola da anni ha fatto tanti errori e più delle volte come dicevo prima perché ci frequentavano spesso alle volte ero presente , nel ultimo periodo la vedo molto distaccata quando prima ci sentivamo spesso per telefono social e i mezzi di cominicazioni che ci son presenti e non vedendo l'ora che arrivasse il fine settimana per stare assieme, a suo dire stufa dei miei atteggiamenti di controllo e possessione con frasi e modo di fare " duri " ..perché spesso e sui social non rispondendo più al telefono e vedendomi non più calcolato reagisco in modo a suo dire sbagliato vorrei capire come comportarmi se è un mio errore ho meno non vorrei perderla ma non vorrei ne anche essere preso in giro sono in una situazione un Po così.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Linda Bori Inserita il 27/03/2019 - 20:50

Roma - Monte Sacro, Conca d'Oro, Tufello, Settebag
|

Buonasera Massimiliano,
La situazione da te descritta è complessa e si articola su più livelli.

Tu stesso dici che tieni a questa relazione, lo dimostra il fatto che tu stia chiedendo aiuto.

Parli del suo distacco, della tua gelosia, del fatto che i figli della tua compagna non sono a conoscenza della vostra relazione.

Mi arriva una forte frustrazione e un senso di impotenza dato dal fatto di non sapere più come reagire a questa situazione.

Il mio consiglio è di fare prima di tutto chiarezza con te stesso, sulle tue esigenze e bisogni e indagare cosa ti porta alle reazioni che descrivi.

Sarebbe molto importante intraprendere anche un percorso di coppia, per parlare e chiarire le rispettive necessità e i rispettivi sentimenti e anche perché un percorso di coppia vi confermerebbe come coppia.

Spero di averti dato qualche spunto di riflessione. Resto a disposizione per eventuali chiarimenti o per un colloquio.

Buona serata
Dott.ssa Linda Bori