Paola  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 21/02/2019

Trieste

Indecisione tra due ragazzi

Salve ho 29 anni e sono fidanzata da 5 con un ragazzo che ho amato moltissimo. Durante questi anni abbiamo avuto molte liti, non ci siamo mai veramente lasciati ma molto spesso la causa scatenante era il mio timore dei suoi sentimenti in quanto non è di carattere una persona che sa dimostrare molto. Alla fine dello scorso anno, dopo un periodo di vita separati a causa di un mio trasferimento lavorativo, ho conosciuto un ragazzo con il quale ho stretto da subito un rapporto con molta naturalezza. Mi sentivo ascoltata e capita è da lì ho iniziato a provare qualcosa per lui. In seguito ad una discussione in cui io chiedevo espressamente al mio ragazzo la necessità di attenzioni, mi ha lasciato per tre mesi. Durante questi mesi nonostante il mio stare profondamente male ho intrapreso una relazione con il ragazzo conosciuto, che, dopo un primo periodo arido, ha smosso qualcosa dentro di me facendomi affezionare. Ad oggi il mio ex ragazzo è tornato da me promettendomi e dimostrandomi quanto i mesi separati lo abbiano aiutato a chiarire quanto mi amasse e quanto volesse dimostrarmelo. Io dal mio conto non sento le stesse cose per lui ma la profonda conoscenza e sicurezza che lui mi da non mi rendono possibile distaccarmi. L’altra persona dal suo canto è una persona molto passionale e diventare con il quale però non sento di essere minimamente rassicurata.
Non so veramente come uscire da questa situazione che mi sta logorando da mesi. Sento di aver paura di perdere il mio ex ragazzo ed allo stesso modo di avere dei sentimenti per quest’altra persona.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Roberta Altieri Inserita il 21/02/2019 - 13:13

Milano
|

Gentile Paola,
il suo racconto mi fa pensare che, più che scegliere tra due ragazzi, lei avrebbe bisogno di fermarsi un momento e chiarire dentro di sé cosa cerca in una relazione. A quanto dice, i suoi sentimenti verso il suo "ex" non sono più quelli di prima e quelli per l'altro uomo non sembrano avere basi solide: per quale motivo, allora, si sente costretta a scegliere uno dei due? Ha provato a pensare di prendersi una pausa dalle storie sentimentali per concentrarsi sui suoi bisogni e sui suoi obiettivi di vita? Io credo che lei si senta logorata perché, nel profondo, sente che si sta imponendo una scelta impossibile, che il problema non sono "i ragazzi" ma la necessità di vedere più chiaramente dentro di sé.
Le consiglio di considerare l'idea di un consulto professionale per iniziare a cercare le sue sicurezze dentro di sé e non solo nei partner. Se fosse di Milano non esiti a contattarmi.