Matteo  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 06/07/2018

Pistoia

Situazione inaspettata, non so cosa fare

Buonasera, ho 26 anni e sono fidanzato da 6 anni con la mia attuale compagna. Tra di noi é sempre andato tutto bene, abbiamo condiviso tanto e non mi é balenata mai in mente l’idea di tradirla. Tuttavia da circa un mese, grazie al mio nuovo impiego, ho conosciuto una ragazza molto piú giovane di me (ha 19 anni) che mi ha stregato e che non vuole uscire dalla mia testa. Tra noi non c’é stato niente, solo qualche chiacchierata e una pausa pranzo insieme, ma niente piú di questo. Fatto sta che il solo vederla e il solo starci insieme anche senza parlarci mi fa stare bene e quando la sera stacco e non la vedo mi viene il mal di stomaco. Non riesco a fare a meno del suo modo di fare, del suo sorriso e anche della sua simpatia. Tra pochi giorni lei finirá di lavorare e la cosa mi fa sentire molto triste perchè la rivedrò solamente agli inizi di settembre quando tornerá per completare il suo stage (dopo di che non so nemmeno se la rivedrò più). Non so minimamente cosa fare, se parlarle, ma ho paura di farlo, o se lasciarla andare alla sua vita, visto che non so nemmeno se la cosa è reciproca. Considerando anche che ho una relazione per cui ho combattuto e ho dato tutto me stesso mi trovo davvero in difficoltà. Pensavo di non poter provare mai piú certe sensazioni e scrivo perché ho davvero bisogno di un consiglio.
Grazie mille e buona serata.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Elisabetta Rizzi Inserita il 06/07/2018 - 17:37

Molfetta
|

Buonasera Matteo,
comprendo bene la sua difficoltà. I sentimenti non hanno catene nè ragione che li possa governare. Una volta che si provano vanno riconosciuti .
Nel suo caso mi sembra opportuno comprendere bene la sua situazione per stabilire come poterne parlare ...e con chi: lei Matteo ne parlerebbe con la sua fidanzata oppure con la giovane diciannovenne?
Si intende che..prima di qualsiasi passo o azione concreta, occorre stabilire bene ogni particolare!
Attendo una risposta alla domanda che le ho posto.

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 06/07/2018 - 17:31

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buonasera Matteo,
dal suo racconto emerge un sentimento di entusiasmo e trasporto verso la nuova ragazza che sembra aver risvegliato in lei sensazioni ormai assopite.
Quindi, ciò che può fare ora è chiedersi come mai la sua attuale compagna non riesce più a "stregarla" nonostante sia una relazione in cui ha "combattutto e dato tutto se stesso". Forse vi trovate in una fase di noia e prevedibilità nella relazione? La percepisce come una situazione ormai scontata, un obiettivo raggiunto che non stimola più i suoi desideri di seduzione e conquista, così come invece accade con la nuova ragazza?
E' soddisfatto e felice nella relazione con la sua compagna?
Ci pensi.
Cordialmente
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma)