Giorgia190 domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 05/02/2015

Torino

Maledetta autostima

Buonasera, sono qui per chiedervi dei consigli e vi ringrazio già per una vostra eventuale risposta. Ho 18 anni e, fin da piccola, ho avuto problemi di autostima. Non sono mai riuscita ad accettarmi, accettare il mio corpo o il mio carattere, per questa mia insicurezza non mi sono mai aperta molto con gli altri ma, le poche volte che l'ho fatto con le persone che ritenevo più care, alla fine si sono allontanate da me. Questo mi ha resa ancora più insicura e vuota, credo di essere sbagliata e stupida, a volte anche pazza. Mi sono sempre sentita inferiore e nessuno mi ha mai dimostrato il contrario. È da due anni circa che mi autolesiono.. So perfettamente che è una cosa stupida ma in certi momenti è l'unica cosa che mi aiuta. Non ne ho mai parlato seriamente con qualcuno ma sento che arrivata alla maggiore età devo prendermi delle responsabilità e crescere. Non so se voglio davvero essere felice ma forse non ho altra scelta se non chiedere aiuto, ma non è affatto semplice, non vorrei apparire come una vittima siccome c'è chi ha problemi molto più gravi dei miei. Scusate per il poema ma vi ringrazio se lo avete letto e se avete intenzione di rispondermi.

  3 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 09/02/2015 - 18:38

Gentile Giorgia,

ti sarebbe utile poter collegare questa insicurezza alla tua storia pregressa, evitando di sentirtene in colpa solo perchè "c'è chi ha problemi molto più gravi dei miei". E' la tua vita, in gioco c'è la tua serenità e devi cominciare ad averne cura.

Chiedere aiuto sul web è sicuramente il primo passo, ma pensa quanto potrebbe esserti di aiuto parlare con un esperto da vicino, trovare uno spazio di ascolto, di comprensione e di accoglienza. E' per questo che ti suggerisco di rivolgerti ad uno psicologo della tua città, magari usando questo portale per reperirne uno.

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Terapia individuale, di coppia, familiare /Napoli

Dott.ssa giuliana rasi Inserita il 02/03/2015 - 14:17

Giorgia cara, il tuo problema non è affatto meno grave di altri e merita attenzione e affetto. Il mio ce l'hai già. Non ti scusare, ti rispondo con piacere e già mi piaci, sì penso che tu abbia coraggio a parlarne e penso che meriti tanto, TANTO! molto più di quanto tu non creda.
Non posso ora aggiungere di più, ma sappi che ti capisco e ti sono vicina,. Se vuoi parlare con me il mio primo colloquio è gratuito. Ricevo a Milano. Sarò a Torino il 20 marzo per un lavoro e se vuoi possiamo incontrarci lì. E' anche la mia città.
Non scoraggiarti e CHIEDI! Chiedi sempre. Chiedi e ti sarà dato.
Un abbraccio
giuliana

Dott. Giuliana Rasi
Psicologa e psicoterapeuta transpersonale

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 06/02/2015 - 21:36

Cara Giorgia,
prima di tutto lasciami dire che il sol fatto di essere arrivata qui e di volere un aiuto rappresenta il primo passo verso lo stare meglio.
Non è da tutti ammettere di aver bisogno di aiuto: questo ti rende molto forte e molto matura ai miei occhi.
Scrivi che non sai se vuoi davvero essere felice ma - a mio modesto parere- tutti noi meritiamo di esserlo!
Devi solo imparare a capire come e trovare il giusto modo ( che non è l'autolesionismo ) per realizzare te stessa e i tuoi desideri.
L'autolesionismo è una tematica che ho particolarmente a cuore e quello che in questo spazio virtuale posso brevemente dirti è che è una pratica che si può superare: la supererai quando inizierai a volerti bene e quando, finalmente, ti concederai di essere felice.
Penso che per te sia necessario intraprendere un percorso di sostegno volto non solo a capire quale sia la natura delle tue problematiche e dei tuoi pensieri ma sopratutto volto all'incremento della tua autostima.
Vista la vicinanza ( lavoro a Torino ) ti propongo volentieri un primo colloquio conoscitivo gratuito.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa
www.valentinamossa.com
www.facebook.com/dottoressavalentinamossa