Martina  domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 03/01/2020

Bologna

Non riesco a stare da sola

Da poco sono stata lasciata dal mio partner dopo una lunga relazione (6 anni), alcune delle sue motivazioni riguardano la mia incapacità di stare bene da sola. Mi spiego meglio, quando sono da sola mi sento prendere dall'ansia e non riesco a fare nulla che mi faccia stare davvero bene, cerco sempre l'appoggio di altre persone (famiglia/amici) e se nessuno di loro è disposto a stare con me, mi chiudo in una tristezza e sconforto, con l'unico pensiero che tutti sono felici tranne me... Come posso risolvere questo problema ?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Mirella Caruso Inserita il 05/01/2020 - 10:57

Milano
|

Buongiorno Martina, da queste poche righe che scrive, si possono intravedere alcuni temi che meriterebbero di essere approfonditi. La tendenza all'appoggio, in primis, se non c'è nessuno disposto a farle compagnia, si sente esclusa forse anche dalla possibilità di avere una vita felice. Non c'è un fare per se stessa, ma un fare per colmare...cosa? Quando rimane da sola è in preda all'ansia..come mai..che cosa teme veramente? Ha paura di non avere gli strumenti per affrontare le situazioni, per scegliere, gestirle? Qual è il suo rapporto con la responsabilità? Credo sia opportuno possa affrontare queste problematiche. Tanti saluti.