Fatima domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 08/03/2016

Caserta

Morte di un fratello e una sorella

Salve, sono una ragazza di 18 anni e 20 anni fa prima della mia nascita i miei genitori avevano avuto due gemelli, una femmina e un maschio, morti dopo una settimana dalla nascita. Non so il perché ma mi sento molto male alla loro perdita anche se non li ho mai conosciuti. Soffro molto per la loro morte specialmente per mio fratello. Tendo sempre a immaginarlo a come sarebbe stato cosa mi avrebbe detto e come mi avrebbe difeso. Ho altre due fratelli più piccoli di me e sto molto attenta a loro tanto da essere qualche volta gelosa perchè avrei voluto anch'io queste attenzioni specialmente da mio fratello, non che non mi senta legata anche a mia sorella ma con lui di più. E' come se vivesse con me lo sento dentro di me e avrei tanto vederlo fiero di me. Non so come superare questa cosa, spesso cedo emotivamente e mi sento molto male. Non riesco ad accettare la loro morte, i miei non ne parlano mai e non sanno neanche di questo mio dolore e sofferenza. Non ce la faccio più vorrei vederli e abbracciarli almeno per una volta.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Clara Rocco Inserita il 08/03/2016 - 20:48

Cara Fatima,
da quanto hai scritto si evince il tuo dolore, così come anche la solitudine che lo caratterizza nel non riuscire a condividere con gli altri membri della famiglia le emozioni che provi.
Credo che potrebbe essere molto utile rivolgerti ad un professionista per darti la possibilità di portare i tuoi vissuti ed esplorarli in un clima di accoglienza e condivisione.
Rimango a disposizione,
cordiali saluti,
Dott.ssa Clara Rocco

tel. 3336001439