Marika domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 18/02/2016

Problematiche varie

Ultimamente sto soffrendo tanto.
Sono in cerca di un lavoro.
In famiglia non ho un bel rapporto infatti :
Mia madre occupata qua e là a me non ci pensa (ho cistite emorragica, ernie cervicali , sciatica e ho solo 20 anni ) non mi chiede mai come sto ( ma ai miei fratelli più grandi si sempre )
Quando sto male e gli chiedo qualcosa sbuffa e si arrabbia .
Quando è arrabbiata si sfoga su di me.
E invidiosa del rapporto che ho con mia suocera e il mio ragazzo. Mio padre se così vogliamo chiamarlo non esiste per me , più bene faccio meno ricevo.
I miei fratelli non mi chiedono come sto , a volte mi rifacciamo le cose ...
Ora sto entrando in fase di bulimia ( mangio tanto da far schifo e pii vomito ) .
Non so più cosa fare , cosa pensare .
Sto davvero male .. piango sempre

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Elena Parise Inserita il 18/02/2016 - 15:45

Cara Marika,
Posso solo immaginare quanto sia doloroso per lei quello che sta vivendo. È veramente una situazione comprensibilmente difficile per lei.
Dal momento che afferma consapevolmente di aver intrapreso una strada che la conduce ad avere comportamenti bulimici (pericolosi per il proprio fisico e non solo), ha pensato di prendere in mano la situazione e a rivolgersi a qualcuno della sua zona, privatamente o nel pubblico? Penso davvero che le sarebbe di grande aiuto in questo momento.

A disposizione per qualunque chiarimento,

Dott.ssa E. Parise - Psicologa

Dott.ssa Cristina Fumi Inserita il 18/02/2016 - 20:11

Cara Marika,

da soli in certi momenti è veramente troppo difficile e faticoso AFFRONTARE la vita nel quotidiano; prova a rivolgerti a un consultorio e a una ASl della zona dove abiti.
Il vaso quando è troppo pieno, non riesce più a contenere l'acqua: è ora di chiedere aiuto!

Rimango a disposizione per altre eventuali delucidazioni in merito, un caro saluto.

Dott.ssa Cristina Fumi
Psicologa - Psicoterapeuta
Milano
www.studiokaleidos.it