Giulia  domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 10/12/2018

Torino

Bimbo infastidito dagli estranei

Buongiorno,
Il mio bimbo di 2 anni quando viene salutato o avvicinato da chi non conosce rimane infastidito e si tira delle sberle sulla testa..premetto che fa così solo con gli adulti; con i bambini no.
Come mai? Cosa posso fare per interrompere questo comportamento?
Grazie mille
Cordiali saluti

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 11/12/2018 - 10:28

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buongiorno Giulia,
Per agire efficacemente su questo comportamento è essenziale comprenderne meglio la dinamica.
Quindi, può essere utile osservare se ci sono differenze tra gli adulti rispetto ai quali si manifesta e in quali luoghi avviene ciò (casa, parco ecc.).
In questo modo potrebbe sapere se il comportamento è influenzato anche dal luogo e non solo dalle persone.
Consideri in ogni caso che a questa età è comprensibile osservare disagio nei confronti di estranei, poiché il bambino sta acquisendo una maggiore consapevolezza dei legami familiari e potrebbe provare paura per l'estraneo, emozione perfettamente congruente con la sua fase evolutiva.
Quindi, nel momento in cui si verifica ciò è importante per voi genitori mantenere la calma e rassicurarlo rispetto al fatto che non c'è nulla da temere per lui perché voi lo proteggete.
È inoltre fondamentale che non venga bloccato o rimproverato per le "sberle", ma piuttosto tranquillizzato attraverso il contatto fisico.
Se il bambino si sentirà accolto e compreso in questa sua difficoltà, il comportamento scomparirà spontaneamente anche perché con l'acquisizione di un linguaggio più articolato, sarà in grado di gestire al meglio la situazione.
Un caro saluto a lei e al suo bambino.
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma)