baldo domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 05/11/2014

Palermo

depressione violenta

salve,ho un fratello di 36 anni da diversi anni in stato di depressione.abita con i miei genitori e gli rende la vita difficile perche a volte diventa violento distruggendo tutto quello che capita a tiro.abbiamo provato a convincerlo a curarsi ma lui non ne vuole sapere perche convinto di stare bene.siamo tutti un po disperati e personalmente io ho paura che possa fare qualcosa di immaginabile.vi chiedo consigli in merito.grazie per l'attenzione

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 23/11/2014 - 18:46

Gentile utente,
purtroppo non è possibile costringere una persona a chiedere aiuto. Sopratutto in campo psicologico è necessaria una buona motivazione da parte dell'utente per poter intraprendere un percorso psicologico/psicoterapico.
Quello che potreste provare a fare è parlare con suo fratello sinceramente spiegandogli le ansie e le preoccupazioni che derivano dal suo stato, senza colpevolizzarlo o giudicarlo, cercando dunque di proporre un percorso di tipo psicologico al quale, volendo, potreste prendere parte anche voi famigliari.
Le auguro una buona serata,

Dott.ssa Valentina Mossa
www.valentinamossa.com