Eleonora domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 30/09/2016

Torino

Pensieri negativi

Ciao a tutti sono una ragazza di 21 anni , da quando ho iniziato l università (proprio psicologia ) ci sono giorni in cui non faccio altro che pensare al mio futuro , mi sento salire l ansia perché penso di aver sbagliato, di non trovare lavoro. Premetto che ho scelto questo indirizzo in quanto mi piacerebbe applicarla allo sport (essendo stata una sportiva ad alti livelli) ma ci sono momenti in cui penso di aver sbagliato tutto. Ho una relazione a distanza con un ragazzo da tre anni e forse anche questo influisce sul fatto che avrei dovuto scegliere qualcosa che in breve mi avesse fatto trovare lavoro. dentro di me sento la necessità (forse) di dover andare a parlare con qualcuno (non sono mai stata da uno psicologo ) ma allo stesso tempo mi sembra che sia io stessa ad ingigantire tutto. Non so cosa fare

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 30/09/2016 - 15:49

Salve Eleonora, di sicuro ci vuole del tempo prima di arrivare a svolgere la professione di psicologa, quindi rispetto ad altri lavori e ad altri percorsi più brevi è necessario essere costanti. Ogni persona sceglie il proprio percorso universitario e professionale sulla base di una serie di variabili, legate non solo all'interesse per una certa disciplina, ma anche ai propri progetti di vita più generali e alle proprie caratteristiche. Si tratta di scelte molto soggettive, quindi se lei in questo momento vive in una condizione di disagio non significa che "ingigantisce tutto", ma che probabilmente ha bisogno di riflettere sulla sua situazione, guardare le cose da prospettive diverse e comprendere quelli che sono i suoi progetti e le sue priorità. Certamente uno psicologo potrebbe aiutarla a fare chiarezza su questi aspetti.