Francesca domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 30/07/2016

Agrigento

Scarsa autostima

Ho 19 anni e ho dato l'esame di maturità da poco. Sono una ragazza molto sensibile ed emotiva. Durante l'orale stavo bene, magari un po' di tensione ma nulla di grave. Quando stavo per andare via mi hanno chiesto cosa volessi fare all'università. Ho risposto con la mia scelta e l'hanno denigrata con testuali parole: ma perché una triennale, resto senza parole, meglio non rispondere. In quel momento mi sono sentita male e ho rivissuto tutte le emozioni provate in un anno ( volevo iscrivermi ad una facoltà più impegnativa ma non mi sentivo all'altezza e ho passato l'anno ad essere combattuta tra le scelte). Mi sono emozionata. Le lacrime iniziavano a scendere, e più mi imponevo di stare tranquilla più iniziavo a tremare. A fine esame mi sono sentita ancora più male, insoddisfatta di me stessa, delusa di me stessa. Non dico di essere matura, ma vorrei raggiungere un minimo di fiducia in me stessa. Come potrei essere più forte?
Grazie in anticipo,
Cordiali saluti.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Christian Verdirame Inserita il 31/07/2016 - 09:39

Ciao Francesca, il consiglio è di vivere in modo più sereno, senza troppo peso. Sei in un'età dove puoi sperimentare, puoi fare delle scelte e tornare indietro. Cerca di capire cosa ti piacerebbe fare come lavoro, immaginandoti in quei panni o quale materia studi senza fatica, dimenticandoti anche dell'orologio. In ogni caso puoi parlare con uno psicologo nella tua provincia. In bocca a lupo per tutto