Xxxx domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 10/07/2016

Barletta-Andria-Trani

Sentirsi sbagliata

Sono una ragazza di 23 anni . Una carriera universitaria che prima andAva a gonfie vele e che adesso faccio fatica a portare avanti anche per i mille impegni . Ho un ragazzo da 7 anni che adoro e che mi adora e che per quanto mi faccia stare bene non riesce a colmare dei vuoti che ho. Ho pochi amici ma buoni e purtroppo non vicini . La lontananza momentanea del mio ragazzo è quella dei miei amici mi fa sentire sola nella vita di tutti i giorni perché qui non mi è rimasto nessuno . Vedo gente che ricomincia da zero , anche con situazioni più tristi della mia , e io invece sono bloccata sempre nello stesso punto . E allora il problema dov'è ? Più che in me non so dove possa essere . Ma io non riesco a vedere nessun problema così grave in me che mi porti a questa situazione . E allora io che posso fare ? Mi sto affossando giorno dopo giorno

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Lucia Catiuscia Balloi Inserita il 11/07/2016 - 16:01

Buon giorno ,
Questo sentirsi sola è momentaneo o è sempre stato così? Talvolta si ha l' esigenza di stare da soli e bisogna solo lasciare che sia, talvolta è causato da noi che non abbiamo più la voglia di metterci in gioco per conoscere altre persone. La cosa importante è capire da dove venga questo stare e poi accettare ed eventualmente cambiare. Detto così sembra facile ma è un percorso lungo da affrontare. La invito pertanto a contattarmi se vive in Sardegna o contattare un altro specialista nella sua zona.