Debora domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 24/11/2015

Agrigento

Disturbo del sonno?

Per prendere sonno ho bisogno di un silenzio totale. Non tollero proprio niente che faccia il minimo rumore, il ticchettio della sveglia, i passetti del vicino sopra, il volume della tv che percepisco appena da un'altra stanza. Anzi, oltre a non tollerarli mi aumenta il battito e l'ansia e mi sento su di giri come se quel rumore fosse fatto a posta contro di me! Sono anni che la notte dormo barricata in camera, persino in estate il balcone e la porta li tengo chiusi. È circa dall'età di 7 anni che soffro di questo disturbo, ma adesso è peggiorato tantissimo, la mattina mi sveglio puntualmente di soprassalto quando sento la sveglia di mio padre puntata alle 6, oppure quando viene tirato lo sciaquone in bagno. Non so più cosa fare, più mi sforzo di dormire in presenza di qualche rumore e più non lo tollero anzi vado proprio in crisi! Si tratta di fonofobia? Vorrei solo dormire quando ne ho bisogno indipendentemente dal contesto, e invece così è una gabbia perchè non posso annullare quello che succede intorno a me.. Cosa posso fare? Grazie in anticipo dell'aiuto...

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Patrizia Guarino Inserita il 24/11/2015 - 16:42

Salve Debora,
chiaramente è necessario fare alcune domande per capire se ci sono altri contesti nei quali vi sono altre rigidità e altre sfumature della situazione che descrive.
Potrebbe trattarsi di paura del risveglio violento (forse accaduto nel passato), oppure di una forma di controllo sull'ambiente che ha imparato a mettere in atto con gli anni, oppure altre ragioni, in riferimento, ad esempio, a questioni che causano l'ipervigilanza, ecc...
Difficile da dire senza un colloquio psicodiagnostico.

Pertanto le consiglio un paio di sedute con uno psicologo per verificare la possibile causa, anche online, l'importante è che Lei risponda alle domande dello psicologo. In base a quanto emergerà, ci sarà una soluzione diversa.

Cordialmente,
Dott.ssa Anna Patrizia Guarino - Psicologa, Roma.
www.nonsolofreud.it