Chiara  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 06/10/2020

Livorno

Instabilità emotiva

Da anni convivo in una continua oscillazione di stati emotivi, variando da un “benessere” psicologico, o comunque in generale emozioni positive, a improvvisi periodi di depressione, apatia, tristezza. Queste emozioni negative su riversano sul mio corpo, e perdo la voglia di fare qualunque cosa. Passo giornate intere a letto o sul divano, e non ho desiderio a sentire nessuno, compreso il mio ragazzo. Questo per generalmente 4-5 giorni, poi torna tutto come prima. Non mi sembra che sia scatenato da eventi particolari (stressanti, litigi, etc): succede e basta. Non riesco a spiegarmi questi comportamenti, e mentre prima li accettavo adesso mi rendo conto che potrei aver bisogno di aiuto. Ho paura che le persone che mi stanno intorno prima o poi si stanchino di questi miei atteggiamenti improvvisi e non li tollerino più, allontanandosi.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Claudia Irene Gambero Inserita il 06/10/2020 - 12:35

Milano - Centro storico
|

Cara Chiara,
dal suo racconto sembra che si stia rendendo conto che le oscillazioni dell'umore di cui è soggetta potrebbero influenzare negativamente le sue relazioni interpersonali e la sua vita in generale. Oscillazioni dell'umore nel corso del tempo è del tutto normale averne, ma quando queste ci costringono a letto per dei giorni, dobbiamo iniziare a pensare che forse siano sintomo di qualcosa di cui non siamo consapevoli. Il consiglio è quello di contattare una/uno psicologo per una consultazione e decidere in seguito se intraprendere un percorso.
Saluti
Dr.ssa Claudia Irene Gambero (Milano)