dolcestellina75 domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 29/01/2014

Matera

Paura di camminare da sola

Salve sono nuova del forum e ho una paura particolare. Ho paura di camminare senza un aiuto. Nel senso che, per camminare, ho bisogno di qualcuno accanto. Ho avuto diverse fobie in passato, capogiri, attacchi di panico. Ora si sono trasformate in questa unica grande paura. E' iniziato tutto nel 2004 dopo una crisi durata un paio di mesi in cui non uscivo mai. Sono uscita da questa situazione diverse volte, ora però sono un paio d'anni che sono come bloccata. Non so come uscirne dopo aver provato diverse terapie anche psicologiche e vari farmaci. Cosa posso fare? Ho paura di non riuscire mai più ad avere una vita normale! Grazie per l'aiuto!
Laura Sansone

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Margherita Scorpiniti Inserita il 06/02/2014 - 20:47

Gentilissima, non le sarà di consolazione,ma non è l'unica ad avere un problema del genere.Non saprei quantificare, ma ho letto alcune ricerche e sembrerebbe un problema piuttosto diffuso.Ma se lei continua a farsi accompagnare non lo supera. E' il tipico problema che la terapia breve strategica saprebbe affrontare molto bene(relativamente alla persona e ad altri fattori).Un caro saluto. Dott.ssa Margherita Scorpinti

Dott. Michele Matera Inserita il 31/01/2014 - 12:00

Gentile Laura, gli attacchi di panico hanno la caratteristica di essere imprevedibili, improvvisi e proprio per questa ragione lasciano nella persona l'ansia che questi si possano ripresentare in qualsiasi momento. La sua paura di camminare da sola potrebbe essere legata proprio a delle circostanze analoghe in cui ha sperimentato un attacco di panico. Il suo intervento precedente, sia psicologico che farmacologico, nel periodo terapeutico, dava dei buoni risultati? Parla di una crisi importante nel 2004, che sfera della sua vita ha coinvolto?

Saluti
Dott. Michele Matera
Psicologo ad indirizzo Clinico e della Salute
www.michelematera.it
info@michelematera.it