Claudia  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 02/08/2018

Oristano

Consiglio per assistenza a persona con vari problemi

Salve sono un Oss che da poco tempo ho iniziato l assistenza domiciliare da una signora affetta da Alzheimer. Il problema oltre alla malattia è gestire i suoi continui deliri (accusa la figlia che le sottrae soldi o altro) e dopo una serie di problemi familiari gravi è entrata in depressione e soffre di ansia oltre ad avere una dipendenza da alcol da diversi anni.
Vive da sola ed è seguita dai servizi sociali del Comune io vado solo 4 ore la mattina ma ogni giorno diventa sempre più difficile e quando mi rivolgo all assistente sociale a momenti nemmeno mi ascolta.
Non so come fare perché sta venendo l ansia anche a me ogni giorno per questa situazione e vorrei un parere o un consiglio su come comportarmi a riguardo grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valeria Sassu Inserita il 02/08/2018 - 19:53

Salve
La gestione di questa tipologia di pazienti che lei descrive è molto difficoltosa, per chiunque, anche per un operatore esperto, è facile provare situazioni di ansia e impotenza , così come facile incorrere nel bourn out, una situazione rischiosa per la salute del professionista che si occupa della cura del paziente.
Le consiglierei di intraprendere dei percorsi che le consentano di imparare a rilassarsi e incrementare la sua capacità di gestione dell'ansia.