Alessandra domande di Alimentazione  |  Inserita il 30/11/2015

Problemi di peso, come uscirne?

Salve io sono alessia il mio grande problema è aver messo 6 -7 kg e non riuscire ad uscire da questo incubo tra virgolette io sono una ragazza molto sportiva in passato 4 anni fa ho avuto problemi di anoressia poi ho passato la fame nervosa ed ho rimesso tutto anche il resto poi pian piano o di nuovo ripreso il mio peso forma ....ultimamente ho passato in periodo di forte stress e trovavo conforto nel mangiare o almeno pensavo ma non è stato così anzi ...ora questi 7 kg mi fanno sentire una barca ogni giorno il mio pensiero è dimagrire sto anche seguendo la dieta ma vi sono giorni che scoppio a piangere xche mi vedo e non mi piaccio non riesco ad uscire da questo tunnel c'è da dire anche che io anche con il mio peso forma sono sempre un po cattiva nei miei confronti ma ora più che mai sto vivendo questa cosa in un modo brutissimo non so più cosa fare ....

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Chiara Francesconi Inserita il 30/11/2015 - 20:26

Buonasera Alessandra,
ha citato elementi molto interessanti nelle sue poche parole.. periodo di stress.. il cibo mi dava conforto.. il mio pensiero è dimagrire.. sono critica verso me stessa...
Credo che l'alimentazione e la corporeità (più precisamente il prestare attenzione alla sua corporeità) siano mezzi che sta usando per non scontrarsi, "distrarsi e girare attorno" ad altre problematiche più profonde. Che possono riguardare la sua autostima, la gestione delle emozioni.. la gestione di eventi di vita stressanti o difficoltà di altri tipo.. non so.. relazionali, lavorative, scolastiche? Penso che il focalizzarsi sulla dieta non sia il rimedio più consono, ma che il pesoforma potrà essere ripristinato soltanto quando ci sarà un'equilibrio e benessere interiore, una serenità con se stessa e con gli altri. Solo questo le consentirà di vivere l'alimentazione in maniera equilibrata e sana, senza privazioni, senza accorgimenti e senza prestarci particolare attenzione. Mente e corpo sono fortemente interconnessi. Non si può curare una se non si tiene in considerazione anche l'altra. Che ne pensa del fatto di intraprendere un percorso psicologico? Si è mai posta questa domanda? (immagino di si, vista la domanda posta in questo spazio di ascolto!).
A disposizione per ulteriori informazioni,
un saluto,
dott.ssa Chiara Francesconi .- psicologa cognitivo comportamentale
www.chiarafrancesconi.it