Quando ti senti bloccata nelle situazioni

Pubblicato il 31 marzo, 2015  / Crescita Personale
Quando ti senti bloccata nelle situazioni

"In questo momento sento di essere bloccata, di non sapere in quale direzione andare, come se fossi pietrificata; sono consapevole che non molto lontano da me c'è la soluzione ma non la vedo non riesco a decifrarla; è come annebbiata".

Queste sono frasi che sento e risento dalle mie clienti quando vengono in consulenza. Ma il problema non è tanto il vedere una soluzione che già c'è ma la paura spropositata che ti ingabbia e non ti fa andare avanti. Nella vita si fanno delle scelte, giuste o sbagliate che siano sono delle ipotesi di vita da non scartare. Dobbiamo partire dal presupposto che un giorno è diverso dall'altro; la mattina dobbiamo guardarci allo specchio e non dirci niente, non pensare, non rimuginare, non angustiarsi per quello che è già successo e tutto verrà da sè.

Quando ti senti bloccata nelle situazioniTutto diventa più semplice se diventiamo consapevoli che non sarò bloccata per tutta la vita; adesso mi sento bloccata ma ciò non vuol dire che lo sarò sempre. Guardiamo al momento di adesso come un infinito che ci permette di percepire che esistiamo.

Ricordarci di ciò che è stato non ci fa bene anzi ci pietrifica ancora di più. Noi siamo impotenti per quello che è avvenuto, il passato perchè purtroppo è già accaduto e non serve a nulla pensarci e ripensarci: i pensieri, il rimuginarli soprattutto ci logora, fanno ammalare il nostro cervello e noi non vogliamo certo che accada ciò. Ma se siamo ancorati a ciò che ormai non può tornare più perchè passato, finiremo per cadere in un circolo vizioso e non riusciremo a trovare una via d'uscita.

Quello che dobbiamo far emergere nelle situazioni è la nostra energia che è dentro di noi; noi non la conosciamo perchè non le abbiamo permesso di venire fuori; un'energia che è rimasta imprigionata per tantissimo tempo e che spesso è proprio quella che scatena quei sintomi devastanti dell'ansia, dell'attacco di panico.

Sbloccarsi da una vita piatta e pietrificata dagli eventi significa permettere a questa energia vitale di irrompere nella nostra realtà e trasformarsi in qualcosa di autentico, essenziale, legato al nostro essere; può essere un qualcosa che ci piace fare; un hobby ormai messo da parte, un'arte che abbiamo dentro ma che abbiamo accantonato perché abbiamo dato priorità alla famiglia, al lavoro, ai figli.

Tutti abbiamo del talento nascosto; bisogna cercarlo nel nostro interno.