Test bullismo: sei vittima di bullismo?

TEST SUL BULLISMO

Sei vittima di bullismo?



Il bullismo rappresenta una forma di sopraffazione da parte di una persona che usa la propria forza o potere per intimorire o danneggiare una persona considerata più debole.


In realtà il bullismo può essere considerato anche un “fenomeno di gruppo” che vede più protagonisti con ruoli differenti:


  • il bullo o i bulli: prepotenti che prendono di mira una persona per qualche particolare caratteristica (etnia, orientamento sessuale, forte sensibilità, carattere, abbigliamento, aspetto fisico, voce o altri dettagli).


  • i sostenitori dei bulli: persone dello stesso ambiente con poca notorietà, che rinforzano l’azione dei bulli assecondando, ridendo o incitando.


  • la vittima di bullismo: il bambino, ragazzo o adulto che solitamente presenta qualche elemento di “diversità” e che risulta più fragile rispetto al resto del gruppo.


  • la massa silenziosa: tutti quelli che vedono e sentono le prepotenze, ma che per paura, non intervengono o non denunciano il fatto.


Il bullismo può essere fisico (es. spingere, picchiare, prendere con la forza oggetti di altri), verbale (es. insultare, minacciare, schernire, offendere), indiretto (es. attraverso l’esclusione e l’isolamento della vittima dal gruppo), psicologico (dannoso come gli altri tipi di bullismo ma molto più complesso da individuare perché più subdolo e sottile).

Inoltre al giorno d’oggi questo fenomeno si è traslato anche nel mondo digital sotto forma di cyberbullismo.


Difendersi può essere difficile quando ci si sente come intrappolati, ma è possibile ed è soprattutto la cosa giusta da fare. Mai accettare i soprusi!


Parlarne è già il primo passo e aiuterà a dare un senso alla sofferenza. Se condividere i tuoi vissuti con la famiglia, insegnanti, colleghi o altre persone di riferimento non è abbastanza, il consiglio è quello di richiedere il supporto di uno Psicologo.


Ma la prima cosa da fare è capire i segnali di questa forma di violenza.


Pensi di essere vittima di bullismo? Scoprilo rispondendo alle domande di questo test.



QUESTIONARIO


Istruzioni: per ottenere una risposta chiara e veritiera in modo da poter capire se chiedere un aiuto o meno, dovrai rispondere onestamente alle seguenti domande, che tu sia vittima di bullismo o meno.

1. Ti capita spesso di sentire commenti negativi da altri anche se non hai fatto nulla di sbagliato nei loro confronti?

2. Hai notato qualcuno che lanciava occhiatacce verso di te?

3. Hai notato gli altri prendere in giro il tuo aspetto o una tua caratteristica imitandoti spesso?

4. Sei stato isolato dagli altri quando sei stato invitato a un incontro sociale a scuola e/o al lavoro?

5. Hai notato che altri stanno diffondendo informazioni false su di te?

6. Trovi che le altre persone siano sempre in ritardo quando pianifichi incontri sociali o di lavoro?

7. Ti senti sempre sicuro nel dover affrontare un altro giorno al lavoro o a scuola?

8. Hai notato che alcune persone rimangono sempre in silenzio anche quando parli con loro?

9. Sei stato ferito fisicamente a causa di altre persone o hai osservato altri danneggiare i tuoi effetti personali?

10. Hai ricevuto un elogio per qualcosa di buono che hai fatto?

Il risultato del test non è sufficiente per una diagnosi; si rimanda ad una valutazione specialistica.