Alessandro domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 02/10/2016

Bari

La mia ragazza dice di non amarmi più

Salve, sono un ragazzo di 26 anni e cerco di esporre brevemente il mio problema.
La mia, ormai ex, fidanzata mi ha lasciato qualche giorno fa, dopo un anno di relazione, dicendomi che i suoi sentimenti non sono gli stessi di quelli di prima. Ed io inizio ad incolpare me stesso. Mi spiego.
Sono un ragazzo molto geloso e, essendo questa una relazione a distanza e non potendoci vedere spesso, questa mia gelosia si è amplificata portandoci a discutere spesso, anche per motivi futili. Sempre, però, riuscivamo a superare le difficoltà. Forse è opportuno dire che tra febbraio e maggio le chiesi di prenderci una pausa, in quanto ero stressato per via dello studio, e della nostra distanza. Lei la prese malissimo, e per mesi mi ha implorato di tornare con lei, perché le mancavo troppo. Nonostante tutto, non smettevo di comunicare con lei quotidianamente, perché anche a me lei mancava tanto. Infatti, alla fine, ritorniamo insieme. Il problema è che la mia gelosia non si era fermata, e infatti a volte le discussioni si ripresentavano (spesso per motivi banali). Questo mio comportamento ha indotto lei a mentirmi, per cercare di non ferirmi e di evitare inutili discussioni.
Concludendo, qualche giorno fa, dopo una leggerissima discussione, mi confessa che i suoi sentimenti non sono più così forti e che non riesce più a stare con me.
Volevo chiedervi, è stato il mio comportamento a far "scemare" i suoi sentimenti? O anche, magari, quel periodo in cui ha sofferto per via della nostra pausa? Ho pensato molto, e mi sento davvero uno stupido. A volte dubitavo di cose in realtà inutili. E ieri le ho detto di essere certo che non avremmo più litigato su cose banali, di poco significato.
Lei mi manca troppo, sento un vuoto pazzesco e la rivoglio nella mia vita. Credete che una persona possa davvero smettere di amare così? O magari tra qualche potrà tornare, sentendo la mia mancanza? Vi ringrazio per l'attenzione, e spero mi diate dei consigli per "riconquistarla".
Grazie, Alessandro.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Claudia CAMPISI Inserita il 03/10/2016 - 10:15

Buongiorno Alessandro,
non deve sentirsi in colpa per quanto le è successo...trovo invece molto funzionale il suo modo di mettersi in discussione per indagare le sue eventuali responsabilità nella chiusura del rapporto.
L'analisi che ci propone rappresenta un ottimo punto di partenza per riflettere anche sui suoi sentimenti per questa ragazza. La gelosia nei rapporti a distanza talvolta può venire amplificata ma sarebbe opportuno lavorarci per evitare che comprometta questa ma anche future relazioni.
Se le può interessare approndire in privato e confrontarsi non esiti pure a contattarmi.
Dr.ssa Claudia Campisi