Elisa domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 02/03/2016

Taranto

Diventare liberi dentro

Buonasera, sono una ragazza di diciotto anni e mi sento continuamente frenata all'interno della mia vita per paura del giudizio degli altri. Disagio che si riflette soprattutto nel rapporto col partner: anche se sono particolarmente attratta da un ragazzo, nel momento in cui percepisco che anche lui nutre un interesse nei miei confronti, mi allontano da lui e scappo senza motivo sempre per paura di ciò che la gente possa dire o pensare su di me. Come posso fare per liberarmi da tutto questo e vivere serenamente la mia età? Grazie mille

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Chiara Francesconi Inserita il 03/03/2016 - 08:25

Buongiorno Elisa,
è comprensibile la tua sofferenza e il tuo senso di costrizione in lotta con la voglia di libertà ed espressione. Purtroppo non esistono soluzioni pre-confezionate, idonee a tutti, e certamente non sarebbe utile un semplice sprone a buttarti e vedere come va! Il modo in cui ci sentiamo e agiamo non è infatti mai casuale o frutto di un capriccio o di poca volontà, ma sempre determinato da motivi interiori, dovuti a vari fattori, spesso concatenati tra loro. Ognuno di noi vede il mondo tramite delle "lenti personalizzate", e attribuisce importanza a certi eventi piuttosto che altri. Scoprire il proprio modo di interpretare l'ambiente, noi stessi e gli altri, è un primo passo per poter poi decidere di cambiare attivamente. Credo che un percorso terapeutico di consapevolezza interiore possa aiutarti a capire meglio te stessa, il tuo modo di reagire attuale e le modalità per modificarlo e renderti una vita più serena e libera da "trappole emotive".
Resto a disposizione per ulteriori informazioni,
un caro saluto,
dott.ssa Chiara Francesconi
psicologa cognitivo comportamentale - www.chiarafrancesconi.it