Nic domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 07/01/2018

Napoli

Relazione con persona sposata

Salve, da due anni sto con una persona sposata che nonostanre dica di amarmi e che la moglie non significa piu nulla per lui, non la lascia per le figlie. Dice di non aver il.coraggio di andare via ma non vuole perdermi. In estate l ho lasciato e siamo stati mesi lontani ma lui è tornato da me perché diceva che gli mancavo troppo.
Lei sa di noi, a casa gli rende la vita impossibile, litigano sempre anche in presenza delle bambine....ma lui nn vuole perdermi. Da giorni gli sto dicendo che l eterna amante nn voglio farla e lui mi sta supplicando di rimanere . Che non gli importa della guerra che fa in casa, basta che io resto nella sua vita. Che faccio? Cm gli faccio capire che ne vale la pena rischiare? Che potrei essere quella per la quale ne vale la pena? Che non gli creerei problemi con le figlie? Aiutatemi

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Vincenzo Di Bernardo Inserita il 09/01/2018 - 15:55

Gent.ma Nicoletta, la Sua situazione è certamente complessa e delicata, tanto da meritare maggior approfondimento. Cercherò tuttasvia di darLe una risposta, basandomi sui pochi fatti che ha riportato nella domanda. Lei si sta focalizzando molto sui desideri dell'uomo che ama e poco sui Suoi bisogni personali. Vista la situazione sarà difficile che riesca a convincerlo a stare solo con Lei e a lasciare moglie e figlie. Lui vuole salvare "capra e cavoli", avere la cosiddetta "botte piena e la moglie ubriaca", in questo modo dà priorità alle proprie esigenze personali, trascurando del tutto le Sue, pur dicendo di amarla. Potrebbe metterlo alle strette, allontanandosi da lui e non farsi più sentire né vedere, per costringerlo ad assumersi la piena responsabilità del vostro futuro relazionale. Sarà un messaggio chiaro e concreto, difficile da ignorare. All'inizio è probabile che sarà dura anche per Lei, ma nel tempo il Suo comportamento produrrà dei risultati. Se davvero lui tiene a Lei tornerà alle Sue condizioni, domostrandeLe di amarla davvero.