Ally domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 13/10/2016

Verona

Ansia da relazione

Buongiorno,
sono una ragazza di 25 anni, studentessa universitaria.
Da 5 mesi ho una relazione con un ragazzo meraviglioso. Posso dire con certezza di essermi innamorata di lui praticamente da subito.
Da un mese vivo però una situazione di ansia, in cui il pensiero di non amare il mio ragazzo è ormai un'ossessione giornaliera e costante, tanto da non permettermi di concentrarmi sullo studio ed altro.
O meglio sono ossessionata da dubbi, quali "se non l'amassi più come prima?", "se quando lo vedo non provo più quello che provavo prima?".
Devo dire che questi dubbi emergono prevalentemente quando non sono con lui, mentre quando sono insieme sto bene, anche se a volte devo cercare in tutti i modi di frenare l'ansia e le ossessioni che mi assilano.
Tutto è iniziato un mese fa quando una mattina mi sono svegliata ed ho iniziato ad avvertire un forte senso di ansia, con tutte queste ossessioni che mi assillavano. Per una settimana non ho fatto altro che piangere.
Dopo, come se nulla fosse successo, è sparito tutto e per una settimana sono tornata a stare bene: provavo le stesse cose di sempre e non ho più avuto alcun dubbio.
Successivamente però, sono riaffiorati altri dubbi: un pomeriggio abbiamo deciso di dormire insieme e al risveglio improvvisamente mi sono svegliata con l'ansia che non mi piacesse più come prima. Da li ho iniziato a concentrarmi su un suo "difetto fisico": il suo naso.
Più mi sforzo di guardarlo e più peggioro le cose, perché mi sembra di non provare nulla.
So di avere altri doc, ne sono affetta da quando sono piccola. Per cui mi chiedevo se tutto questo potrebbe essere doc da relazione.
Grazie a chi vorrà rispondermi.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 13/10/2016 - 10:46

Mi sembra molto probabile che sia un DOC da relazione, considerati i disturbi preesistenti.
Potrebbe uscirne fuori credo con una terapia breve. La terapia strategica breve in particolare ha elaborato strategie apposite per risolvere ilproblema.
Se vuole approfondire è necessario un rapporto professionale, eventualmente anche on line.
cordiali saluti