Giovanni domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 08/06/2016

Milano

La scuola mi sta uccidendo

Ho fatto due anni di informatica all 'università, poi ho deciso di cambiare perché non mi sentivo più realizzato e quindi adesso sto facendo economia ma ho iniziato a seguire i corsi a metà anno didattico perché da settembre a marzo stavo ancora facendo informatica.
adesso ho troppi esami da fare e i miei genitori mi stanno addosso dicendomi tutti giorni che non faccio un cazzo da mattino alla sera ma non capiscono niente e quando ho chiesto a loro un consiglio sul cambio mi hanno risposto " fai quello che vuoi".
Adesso loro sono ancora convinti che entro un anno finirò la università ma io sono invece quasi sicuro che rischio di perdere quest' anno visto che non riusciro a dare tutti gli esami di economia in metà semestre; così dovrò ripartire da capo e tutti miei coscritti saranno laureti invece io ancora in prima e mi sentirò talmente un fallimento che mi verrà voglia di uccidermi.
non ho amici ne qualsivoglia conoscenza che possa aiutarmi quindi sono da solo e non ce la faccio più...
non sono bravo in niente faccio le cose bene ma sempre a metà :(

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Antonino Savasta Inserita il 08/06/2016 - 11:03

Giovanni, frena un attimo.
Cambiare percorso di studi può succedere. Non sempre si becca la strada giusta alla prima, così se ci rendiamo conto che abbiamo sbagliato, la cosa migliore da fare è tornare sui propri passi e ripartire. Non essere così severo e punitivo con te stesso.
Cerca piuttosto di prenderti il tempo necessario per fare le cose per bene. Se hai trovato la tua strada, fatti un programma e portalo a termine. Il tuo dovere al momento sembra quello di studiare... Allora fallo. I tuoi capiranno che dare tutte le materie di un anno in metà tempo non è cosa semplice. Cerca di trattarti un po' meglio ed esser meno pretenzioso con te stesso. Contatta pure uno specialista se vuoi una mano in questo percorso.
Cordialmente Dottor Savasta, Pistoia.