articoli di psicologia della Dott.ssa Nadia Zaniboni

risposte dello specialista Nadia Zaniboni

 1  risposte
  Vis. Profilo

Depressione reattiva

Apri domanda

Buonasera Valentina, stare vicino ad una persona a cui si vuole bene e che soffre può essere comprensibilmente difficile, perché si vorrebbe per lui le cose migliori, ma spesso non lo si può sostituire nelle scelte per la sua persona. Penso che la cosa più importante che un familiare possa fare per una persona che sta male sia, come già sta facendo, fargli sentire che può contare sulla sua vicinanza, il suo affetto e la sua disponibilità; questo per suo padre vale sicuramente moltissimo, i pensieri negativi purtroppo fanno parte della sua “malattia” e su questi dovrebbe lavorare su un altro fronte (con uno psichiatra che possa prescrivere una cura farmacologica e anche con uno psicologo/psicoterapeuta che aiuti suo padre a portare avanti i farmaci e ad elaborare la sua situazione). Accompagnare suo padre anche in questo momento difficile è tutto ciò che le è possibile fare ma è anche sicuramente un aiuto unico e prezioso. Rimango a disposizione in caso di chiarimenti, ed in ogni caso porgo a lei e a suo padre i miei migliori auguri. Dott.ssa Nadia Zaniboni...