Marco domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 28/08/2016

Feticismo dei piedi femminili e masochismo perversione

Salve, ho scoperto di essere feticista dei piedi femminili a 12 anni cliccando su youtube la frase lecca piedi perché già mi eccitavano i piedi delle femmine. Da li mi chiudevo a guardare molti video e scoprii di essre anche masochista. Spesso i video sono correlati sia di feticismo che di masochismo. In quel periodo soffrivo anche il bullismo in classe ma alcune volte fantasticavo di leccare i piedi alle compagne che mi prendevano in giro nonostante le odiavo credo comunque sia normale per un masochista perché da ciò che ho letto il masochista pensa di meritare la punizione. Col passare del tempo sono diventato sempre più perverso cioè mi spiego io non ci trovo niente di male anzi da una parte è una fortuna perché si gode di un sesso secondo me più intenso e creativo, ad esempio mi piacciono i giochi di ruolo dove creo storie, come la classica professoressa ad addirittura una mamma che difende la figlia dal mio stalkeraggio e mi costringe ad adorarle i piedi, a punirmi frustandomi. Da un'atra parte però ho notato che alle donne queste cose non piacciono, sono rare quelle a cui piacciono e lo fanno solo per soldi infatti le mie esperienze non molte ma comunque intense e piacevoli le ho però avute solo con soldi e non voglio prendere il vizio di andare ogni volta a spendere 100 euro per leccare piedi delle donne. Mi è anche capitato di annusare in scarpe di ragazze occasionalmente, non resisto all'odore che si sente quando una donna si toglie gli stivali e le sue calze sono molto sudate ed odorose adoro quell'odore. La cosa che mi da invece fastidio e vorrei proprio rimuovere ma allo stesso tempo mi eccita è il cuckold ovvero mi piace leccare i piedi ad una donna mentre fa sesso con un uomo prestante fisicamente e anche di dimensioni forse perché ho poca autostima specialmente con le donne non so rimorchiare. Altra fantasia che mi da molto fastidio è il rimanere fuori la porta ad annusare stivali e calze della donna mentre la sento gemere e urlare. Io so che è ancora impossibile guarire dalle perversioni ma forse si può dominuire la frequenza con la terapia del cognitivismo se non erro tutto qua. Fatemi sapere che ne pensate. In realtà so che ce ne sono in molti come me ma a me finché c'è masochismo e adorazione dei piedi delle donne non mi da fastidio, desidererei una fidanzata padrona ma questa cosa mi fa soffrire perché alle donne non piace e sono rare e forse non avrò mai una donna che fa per me, le donne di solito a letto preferiscono farsi dominare, mi piace in realtà anche quello, ho pensato al contrario però preferisco essere umiliato io di certo non mi piace frustare le donne ma che lo fanno loro a me.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Francesco Battista Inserita il 06/09/2016 - 17:17

Ciao Marco, le perversioni sessuali sono tali quando la perversione è l'unico modo che hai per eccitarti. Sottolineo l'unico. Per quanto riguarda la difficoltà a trovare una donna che ti corrisponda è vero: l'unica perversione sessuale rilevata statisticamente nelle donne, al momento e in percentuali basse, è il sadomasochismo (il leccare i piedi o gli stivali, per una donna, può essere insierito solo all'interno di una relazione dom/sub, dove ovviamente è lei a dominare), quindi potenzialmente potresti trovarne una cercando in posti specifici e non necessariamente a pagamento. Sicuramente ti consiglio di andare da uno psicosessuologo, io lavoro su Roma ma ormai sono presenti sul tutto il territorio nazionale. Per qualsiasi domanda o informazione resto a tua disposizione.