Pietro domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 10/05/2016

Disfunzione erettile? O fattore psicologico?

Sono un ragazzo di 20 anni,sto con la mia ragazza da un anno e otto mesi e abbiamo provato più volte ad avere un rapporto sessuale ma senza risultato (lei é vergine), il problema é che non si alza o meglio si alza ma per poco tempo ... Non saprei dire se dipende dal fatto che la mia ragazza tante volte soprattutto il primo anno quando ci spogliavamo ed ero eccitato,non faceva niente, si può dire che sono contate le volte che mi ha fatto avere un orgasmo e le tantissime volte che rimanenvo li eccitato ad aspettare, mi rivestivo quando ormai l'eccitazione era svanita,rimanendo molto deluso ogni volta...forse ci ho fatto l'abitudine ,forse dipende dal fatto che per compensare sono arrivato a procurarmi piacere da solo anche una volta ogni due giorni, forse la paura di mandare tutto all'aria ancora una volta,il fatto è che l'ho già fatto con un'altra ragazza anni fa e non avevo nessuno di questi problemi ma lei non era vergine....non so proprio cosa pensare e adesso è diventato un serio problema...

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Antonino Savasta Inserita il 10/05/2016 - 23:14

Gentile Pietro,
non mi è chiaro perché scrivi: "non faceva niente", "sono contate le volte che mi ha fatto avere un orgasmo", "rimanevo li eccitato ad aspettare". Sarò più preciso. Perché pensi che lei debba fare tutto? O ritieni che la tua parte sia quella passiva? Forse è la mia interpretazione? Tanto più che lei non ha mai avuto un rapporto sessuale completo, sente molto la tua "passività". Se lo ritieni opportuno, rispondimi pure o contattami al 3315079295. Sarò felice di aiutarti a trovare delle risposte.
Cordialmente, Dottor Antonino Savasta, Psicologo Clinico, Pistoia.