Tatiana domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 31/08/2015

Macerata

Aiuto, non so cosa fare. Tic agli occhi

Buonasera e grazie per l'attenzione.
Fin da quando ero bambina ho sofferto di tic,soprattutto come quello di sbattere gli occhi oppure quello la alzare al labbro fino a farlo toccare al naso (questi sono solo i più forti,da piccola giravo il corpo di 360 mentre camminavo).
Parto dicendo che non ho avuto in infanzia per niente facile,anzi,ci sono state molte assenze.
Comunque,quest'anno verso febbraio marzo, decisi di consulatare un neurologo che mi prescrisse degli integratori che allieviarono un po' la situazione.Fortunatamente come tutti gli anni,con la fine della scuola i tic erano quasi del tutto scomparsi,solo raramente mi capitava di averne.
Ora,che sta per ricominciare la scuola sono tornati più forti e non riesco più a controllare quello agli occhi ( e dire che sono felice di tornare a scuola)
Non so cosa fare,prendere quegli integratori mi sembra una "soluzione" molto superficiale.Dovrei parlare approfonditamente con uno psicologo oppure? Non voglio rovinarmi anche questo anno scolastico tra vergogna e risatine alle spalle,fa troppo male,
Ringrazio si nuovo per l'attenzione,spero in una risposta.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 08/09/2015 - 17:33

Cara Tatiana,
sono d'accordo con te: probabilmente questi "Integratori" da soli non bastano.
Credo sia necessario contattare uno psicologo nella tua città per comprendere la natura e la causa di tali tic e del perché tu stessa li stia legando all'infanzia "per niente facile".
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa