porticina domande di Alimentazione  |  Inserita il 19/10/2013

Napoli

Paura di mangiare dopo intervento di ernia iatale

Salve sono un ragazzo di 39 anni el 2000/2001 sono stato operato di ernia iatale allo stomaco prima dell'intervento mangiavo sia a pranzo che cena ma adesso solo a pranzo la cena non la faccio piu ' da molto tempo io sono alto 176 e peso 60 kg vorrei tornare a magiare come prima come devo fare la sera ti viene fame ma adesso sono entrato in una paura di sentirmi male mi sono fatto tutti gli esami del caso come gastroscopia esami del sangue alla tiroide non è uscito nulla mi sapete dire voi cosa devo fare grazie

  4 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Daniela Benedetto Inserita il 24/10/2013 - 09:49

Roma - Monte Verde, Portuense, Gianicolense, Macca
|

Gentile ragazzo, dalla descrizione del caso sembra un problema legato a pensieri ricorrenti la cui attivazione (attivazione ad esempio della memoria dei dolori stessi) la portano ad anticipare qualcosa (i disturbi fisici) che di fatto non ci saranno.
Le consiglio la lettura di "vivere momento per momento" di J. Kabat Zinn.
Un cordiale saluto

Dott.ssa ANNA MARIA BUCOLO Inserita il 28/10/2013 - 10:24

Gentile Ragazzo,
Sicuramente la sua paura continua a persistere a causa dei pensieri ricorrenti che affiorano nella sua testa. Le posso suggerire di chiedere aiuto a uno specialista che possa aiutarla a superare questa sua paura.

Dott. Saverio Caffarelli Inserita il 26/10/2013 - 21:46

Da un punto di vista psicosomatico al periodo dell’intervento presumibilmente vivevi una condizione carica di rabbia e dove rigettavi una qualche situazione. Se la condizione psicologica di allora persiste ancora oggi la tua paura ha un qualche fondamento e per poter mangiare tranquillamente dovresti chiedere aiuto per imparare a gestire le tue emozioni nelle diverse situazioni. Altrimenti si tratta di rimettere ordine nei tuoi pensieri, superare le paure riattribuendo al cibo la sua naturale funzione di farci star bene e darci energia fisica, nutrimento.
Dr. Saverio Caffarelli a Cagliari – OnLine – Telefonicamente.

Dott.ssa Cinzia Marzero Inserita il 25/10/2013 - 16:33

Caro utente concordo con quanto scritto dai colleghi. Il problema fisico le ha causato questa paura che le impedisci di viversi serenamente i momenti dei pasti. Il consiglio è di rivolgersi a un esperto che la possa aiutare a riacquistare sicurezza e a superare questo timore infondato, dal momento che a livello medico gli esami sono a posto. Resto a disposizione.