Smo domande di Alimentazione  |  Inserita il 24/05/2015

Foggia

cibo, ansia.. aiuto

Salve,ho già scritto una volta su questo sito dicendo che ho problemi con il cibo in quanto spesso mi ritrovo a mangiare tanto per andare poi a vomitare. Quando lo faccio mi sento meglio, poi peggio di prima. Purtroppo sono costretta ad essere breve. Non riesco a stare meglio, ad uscirne in qualche modo. Tutta questa situazione unita all'ansia (prinprincipalemente per la maturità), mi sta letteralmente schiacciando, non riesco a studiare o a fare nulla, spesso mi ritrovo a passare il tempo fissando il vuoto perché non riesco a prendere in mano la situazione e a fare qualcosa. certe volte vorrei sparire perché sento che non ha senso che io rimanga qui.. ho paura per il mio futuro. Dato che non posso rivolgermi ad un professionista, vorrei semplicemente un consiglio da parte vostra. Grazie a chi risponderà...

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 08/07/2015 - 19:23

Viterbo
|

Cara ragazza,

"ho già scritto una volta su questo sito dicendo che ho problemi con il cibo.."
scrivendo a questo sito hai trovato le risposte che cercavi o la soluzione ai tuoi problemi?
Cosa ti aspetti?
Come mai non ti puoi rivolgere ad un Collega di persona?
Devi considerare che le problematiche alimentari non possono essere risolte on-line e senza una valutazione adeguata, quindi dovresti iniziare a fare qualcosa di concreto per cambiare la tua condizione.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 27/05/2015 - 21:55

Cara Smo,
non possiamo darti un semplice consiglio perchè la situazione è complessa e merita attenzione.
Ti invito - cosa che probabilmente avrò già fatto- a prendere realmente in considerazione l'idea di recarti da un professionista nella tua città. Qualora il problema fosse di natura economica ti ricordo che puoi rivolgerti al consultorio della tua città, i colleghi sapranno sicuramente aiutarti al meglio.
Non vorrei sembrarti dura ma tale comportamento alimentare non può essere sottovalutato e non si può pensare che con il tempo migliorerà.
Spero che le mie parole possano spronarti e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo,

Dott.ssa Valentina Mossa
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa