Maria Grazia Ventura

Dott.ssa Maria Grazia  Ventura  Psicologa albo #7033 - Piemonte

  •  VC
    provincia
  •  0
    apprezzamenti

   Descrizione

La dott.ssa Maria Grazia Ventura oltre a una una laurea in Lettere e Filosofia consegue, presso l'Università di Torino, una laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche dello Sviluppo e dell'Educazione e una laurea specialistica in Psicologia Clinica e di Comunità superando l'esame finale con il massimo dei voti (110 e lode). Presso Ipnotecnica - Laboratorio Nazionale di Psicotecnica di Milano diretto da Felice Perussia ottiene il diploma di Ipnologo e apprende diverse tecniche di rilassamento per il trattamento degli stati ansiosi.
Collabora con l'ASL 13 di Novara nel reparto di Neuropsichiatria Infantile e con la Società Cooperativa Sociale "Per Aspera" di Vercelli.
Attualmente svolge attività di sostegno psicologico individuale adulti presso l' ASL VC di Vercelli e si specializza alla Scuola di Psicoterapia Cognitiva S.T.P.C - Centro di Terapia Cognitiva- Sede Periferica di Torino coordinata da Bruno G. Bara e Rita B. Ardito.
Riceve privatamente sia a Vercelli che a Torino dove offre sostegno psicologico individuale e di coppia.
Parla perfettamente il francese e offre consulenze psicologiche anche agli stranieri francofoni.
iscritta all'Albo A dell'Ordine degli Psicologi della Regione Piemonte (n. 7033) ed è Socio Corrispondente della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva -SITCC- (n. 4475).

L'approccio utilizzato è quello cognitivo a orientamento costruttivista che prevede un'attenta analisi dell'esperienza e della sofferenza del paziente per arrivare a comprendere i meccanismi di funzionamento personale. A tale fine la relazione tra paziente e terapeuta diviene lo strumento fondamentale attraverso il quale comprendere in maniera più articolata i significati personali del sintomo riportato dal paziente.In questomodello è il paziente stesso, sotto la supervisione dello specialista a comprendere la sua personale modalità di conoscere il mondo e a trovare delle personali alternative di interagire con esso che siano meno rigide e più “percorribili”.La terapia diviene, attraverso l'instaurazione di un rapporto di reciprocità emotiva tra terapeuta e paziente, uno spazio condiviso in cui è il paziente a trovare modalità più flessibili e articolate di dare un senso alla propria esperienza.

Indirizzo studio Maria Grazia
Lo psicologo non ha ancora pubblicato
informazioni sul suo tariffario.

   Percorsi di crescita

  • Tecniche di rilassamento

   Approcci terapeutici

  • Terapia costruttivista