Elisa Fadda

Dott.ssa Elisa  Fadda  Psicologa Psicoterapeuta albo #1621 - Liguria

  •  GE
    provincia
  •  0
    apprezzamenti

   Descrizione

Iscrizione all'Albo degli Psicologi della Liguria n 1621, abilitata all'Esercizio della Psicoterapia

Ho conseguito la Laurea in Psicologia presso l'Università degli Studi di Padova e la Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale presso l'Istituto Miller di Genova. Sono inoltre terapeuta EMDR

Fin dall'inizio della mia attività professionale mi sono occupata sia di adulti sia di minori, in particolare adolescenti. Ho infatti lavorato alcuni anni sia per strutture terapeutico-riabilitative per adolescenti sia come consulente per i Servizi Sociali di Comuni della provincia di Genova, occupandomi di minori e famiglie in condizione di disagio psico-sociale.
Parallelamente mi sono dedicata all'attività privata dove svolgo principalmente percorsi di psicoterapia e sostegno psicologico attraverso i quali aiutare la persona a gestire e superare sofferenze e problematiche che possono avere radici in esperienze negative passate e attuali e che limitano il "funzionamento" dell'individuo nella sua vita quotidiana.
Da alcuni anni mi sto occupando dell'area della psicologia oncologica e quindi del supporto psicologico a persone che stanno affrontando la difficile e dolorosa esperienza della patologia tumorale ma anche dei familiari che accompagnano e si prendono cura di persone affette da questa malattia.
Dal 2015 inoltre pratico la terapia EMDR: questa tecnica (considerata un trattamento d'elezione per il superamento di grandi traumi come terremoti, guerre, abusi sessuali) è ormai utilizzata per elaborare e superare tutti quei ricordi traumatici che producono sofferenza e interferiscono negativamente con la vita dell'individuo.

Indirizzo studio Elisa
   70  € in studio a partire da

   Percorsi di crescita

  • Relazioni e amore

   Approcci terapeutici

  • Terapia cognitivo comportamentale
“Ciò che è in superficie va ben oltre a quello che il nostro sguardo può vedere" Aaron T. Beck