Massimo Reale

Dott. Massimo  Reale  Psicologo Psicoterapeuta albo #8235 - Toscana

  •  RM
    provincia
  •  FI
    provincia
  •  0
    apprezzamenti

   Descrizione

Buongiorno a tutt*

mi chiamo Massimo Reale e sono uno psicologo e psicoterapeuta della Gestalt iscritto all'Ordine degli Psicologi della Toscana.

Nell'orientamento gestaltico si dà molta importanza alla percezione che la persona ha di sé stesso rispetto alla realtà che lo circonda. Troppo spesso, infatti, siamo intrappolati in narrazioni che appartengono al passato e che non sono più utili per affrontare la realtà che ci circonda "Qui ed Ora".

Capita allora di sentirsi inadeguati e privi di strumenti rispetto al nostro vivere quotidiano, alle nostre relazioni affettive, alle esperienze e disagi che la vita ci propone incessantemente. Ci troviamo a domandarci con dolore "Ma perché capitano tutte a me?" oppure "Perché fino a ieri tutto funzionava e ora non me ne va una giusta?".

La risposta a queste domande è spesso "Ti capitano perché non sei abbastanza bravo" o anche "Ieri funzionava ma per caso" , risposte che fanno male, deprimono e non di rado causano disturbi che ci fanno soffrire e sono causa di sofferenza per chi ci sta vicino.

La psicoterapia della Gestalt, con Fritz Perls, rivoluziona i precedenti modelli di cura della persona, considerando il cliente non più un problema da risolvere ma un soggetto attivo e senziente. Il terapeuta smette di essere un interprete di simboli oscuri, per divenire un alleato nella scoperta delle proprie risorse ed emozioni, da mettere in gioco in modo consapevole e responsabile per cambiare la propria vita. Sintetizzando, si può dire che gli aspetti principali della psicoterapia della Gestalt siano: la strada della consapevolezza – attraverso cui si impara a conoscere sé stessi e a stare attivamente e pazientemente con il proprio qui ed ora – e la responsabilità, Intesa in senso latino, come l’abilità di portare il peso delle cose della propria vita, cioè di sostenere la conseguenza delle proprie emozioni e desideri, azioni e decisioni.

Il mio modo di lavorare con la persona è quindi orientato al far emergere una nuova narrazione di sé, e alla ricerca di nuove risorse finora sconosciute o scarsamente impiegate. Facilitare la persona a cambiare e rendere attuali i propri strumenti per affrontare la realtà, mettendo in un angolo quelli ormai obsoleti, e sostenerla nel cambiamento del proprio "copione di vita".

Per promuovere un miglior adattamento al "Qui ed Ora" utilizzo le tecniche di drammatizzazione che ho appreso nella mia lunga attività di attore teatrale e dai mediatori artistici che ho studiato nel Master di Primo Livello presso la Pontificia Univerisità "Antonianum" di Roma e nella Scuola Triennale di Arteterapia diretta da Oliviero Rossi alla quale mi sono diplomato. Anche le tecniche di rilassamento e dell'Ipnosi che ho studiato presso il Milton Erickson Institute di Torino sono presenti nel lavoro che svolgo con la persona per aiutarla ad entrare in contatto con le proprie risorse.

Per realizzare cambiamenti concreti nella nostra vita è importante superare i traumi del passato e gli schemi di comportamento appresi e non più funzionali, dare voce alle proprie emozioni e ai propri bisogni ascoltando le varie parti di noi e facendole dialogare attraverso tecniche specifiche della psicoterapia della Gestalt e attraverso gli strumenti dell'Arte.

Indirizzo studio Massimo Indirizzo studio Massimo
   81  € online a partire da

   Percorsi di crescita

  • Crescita personale
  • Autostima
  • Genitori e figli
  • Problem solving

   Approcci terapeutici

  • Terapia gestalt
  • Ipnosi
  • Psicoterapia
La vita è quella cosa che ci accade mentre siamo impegnati in altri progetti.

  Richiedi appuntamento