Giulia Pantani

Dott.ssa Giulia  Pantani  Psicologa albo #24665 - Lazio

  •  RM
    provincia
  •  0
    apprezzamenti

   Descrizione

Amo il mio lavoro, principalmente per tre motivi.

Perché è itinerante: mi consente di viaggiare nella complessità emozionale del cliente e di condividere una verità profonda e unica.

Perché è creativo: il rapporto psicoterapico è capace di sviluppare un cambiamento nelle vite degli altri; produce nuovo pensiero attraverso la parola.

E poi dà di che mangiare a me, alla mia famiglia, ai miei cani.

Chi sono?

Sono una psicologa iscritta all'albo (abilitazione n°24665), laureata in psicologia clinica presso La Sapienza, specializzanda in psicoterapia psicoanalitica presso SPS - Studio di Psicosociologia.

Nella primavera 2021 ho fondato con una collega e compagna di avventure studio MAGNOLIA, uno studio di psicologia che si trova a Roma, in zona Eur-Marconi.

Che lavoro faccio?

Mi occupo di psicologia da differenti angolazioni: incontro persone nel mio studio e online. Collaboro con più servizi territoriali e agenzie di promozione sociale (cooperative, associazioni, scuole, consultori) al fine di sviluppare le competenze relazionali di bambini, adulti e famiglie che attraversano momenti difficili. Faccio ricerca su temi inerenti la contemporaneità entro la cornice dello Studio di Psicosociologia SPS. Inoltre gestisco un servizio di babysitting con coordinamento psicologico presso il mio studio, curando la formazione di un team di babysitter composto da student* in psicologia.

Che propongo?

Di imparare a convivere con i problemi, attraverso un viaggio di ricerca attento, curioso e ironico.

Perché dovremmo imparare a convivere con i problemi? Perché non si risolvono, se non dopo averli guardati come se fossero indizi preziosi. I problemi ci dicono qualcosa che non sapevamo di noi e di chi ci circonda, ci parlano spesso di dove eravamo ieri, suggerendoci dove siamo oggi e dove vorremmo essere domani.

Con quale metodo?

Partiamo da un presupposto metodologico: siamo fatti di ragione e sentimento. Voglio dire che non funzioniamo solo sulla base di principi razionali, ma che i nostri atteggiamenti, le nostre aspettative, i desideri, i comportamenti sono continuamente attraversati da emozioni. Emozioni che sono la manifestazione del “modo di essere inconscio della mente”, così come lo definisce lo psicoanalista cileno Ignacio Matte Blanco. Emozioni che sono relazioni, perché si provano sempre inevitabilmente entro rapporti; emozioni che, talvolta, è difficile sentire, intercettare, vedere, capire, senza l’aiuto di qualcuno.

Attraverso la teoria della tecnica dell’Analisi della Domanda, dopo i primi colloqui di orientamento, condivido col cliente delle ipotesi sulla sua domanda di consulenza e propongo degli obiettivi chiari del lavoro che faremo insieme.

Indirizzo studio Giulia
   50  € in studio a partire da
   50  € online a partire da

   Percorsi di crescita

  • Comunicazione efficace
  • Intelligenza emotiva
  • Relazioni e amore
  • Genitori e figli

   Approcci terapeutici

  • Psicoanalisi
  • Counseling psicologico
  • Terapia costruttivista
Senza il 2, l'1 non sa di esistere

  Richiedi appuntamento